Arrestato corriere della droga: aveva in corpo 25 ovuli di eroina gialla, la più pericolosa

Per la polizia questo tipo di eroina potrebbe essere collegata alle morti di overdose negli ultimi otto mesi

E’ stato arrestato  il 17 aprile un uomo nigeriano di 29 anni, che adesso si trova nel carcere di Sollicciano per trasporto e detenzione di traffico di stupefacente.

Il 29enne era arrivato alla stazione di Campo di Marte il 16 aprile, presumibilmente dal nord Italia. Aveva un modo di fare sospetto perché si guardava intorno di continuo.  Inoltre era in compagnia di una giovane donna, forse per mostrare una certa normalità della situazione.

L’uomo era già stato segnalato alle forze dell’ordine anche perché irregolare sul suolo italiano.  Alla fine i poliziotti in borghese si sono rivelati come tali al nigeriano, ma il 29enne ha subito ingoiato qualcosa di bianco.

L’uomo è stato portato all’ospedale di Santa Maria Nuova, per capire cosa avesse ingoiato.  E’ stato sottoposto ad una Tac addominale dove erano presenti corpi estranei.

Sono stati trovati 25 ovuli contenenti eroina gialla (circa 70 grammi), una delle più pericolose in circolazione.  

Gli agenti stanno cercando di capire, anche tramite perizie e attraverso alcune testimonianze, se l’eroina gialla avrebbe ucciso per overdose  le 8 persone tra Firenze e dintorni da settembre alla settimana scorsa.

Scandicci: uomo muore di overdose

Giovanissima muore di overdose

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

  • Piero Pelù si è sposato con Gianna / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento