Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Come sarà il nuovo Parco della Salute del Meyer / VIDEO

 

Nell’edificio, di 4.700 metri quadri, e circondato da un grande parco di più di tre ettari, saranno quindi concentrate tutte le attività diurne: questo permetterà al Meyer di recuperare spazi preziosi per le attività di alta complessità pediatrica e chirurgica che necessitano di un ricovero.

Natale con il Meyer per il nuovo Parco: ecco come donare

Oltre agli ambulatori, qui troveranno posto anche il Centro prelievi e le stanze riservate ai donatori di sangue, ma anche il Centro per la diabetologia pediatrica, punto di riferimento per i bambini affetti da questa patologia cronica molto diffusa e le loro famiglie. Il parco renderà possibile dare vita a tutta una serie di attività all’aria aperta, nell’ottica di lavorare, insieme ai pazienti e alle associazioni, sul fronte della prevenzione.

In una ala distinta della struttura, sorgerà la Neuropsichiatria infantile, unica attività di ricovero prevista nel Parco della salute. Finora questo reparto si trovava a Villa Ulivella: il piano di sviluppo consentirà a questo servizio, così importante per i bambini e gli adolescenti con problematiche di tipo psichiatrico, di tornare al Meyer. I pazienti avranno a disposizione un’area verde a loro dedicata.

Tutti i nuovi ambienti saranno arredati in stile Meyer, con tante sale di attesa ravvivate da colori e disegni, spazi dedicati al gioco e angolo tranquilli riservati alle mamme che allattano.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento