Imagine Dragons agli Uffizi: vacanza dopo il concerto 

Selfie con Schmidt all'ombra dei ritratti di Dante, Petrarca e Boccaccio

I rocker americani Imagine Dragons si concedono una visita culturale in città con tanto di selfie ai piedi di Dante, Petrarca e Boccaccio (opere di Andrea del Castagno) nell'aula di San Pier Scheraggio degli Uffizi. Artisti, quelli a stelle e strisce, in vacanza a Firenze dopo aver infiammato la Visarno Arena durante l'unica data europea della loro tournee domenica scorsa proprio nel capoluogo toscano davanti a oltre 55mila spettatori. 

Protagonisti del tour nel celebre museo, condotto dal direttore Eike Schmidt, sono stati Wayne Sermon (chitarre), Ben Mc Kee(basso), Daniel Platzmann (batteria); assente, invece, il cantante Dan Reynolds. I musicisti, in compagnia di alcuni familiari e fidanzate, hanno così ammirato con la guida di Schmidt il doppio ritratto dei Duchi di Urbino di Piero della Francesca, la Primavera e la Venere del Botticelli e le sale di Leonardo e di Michelangelo, "dribblando" le richieste di foto e selfie di svariati fan, soprattutto tra i visitatori più giovani, che li avevano riconosciuti. La visita in Galleria è durata circa un’ora; dopodiché, la band ha deciso di raddoppiare il tour culturale nel complesso, trascorrendo il resto del pomeriggio a passeggio nel Giardino di Boboli.

Il concertone alla Visarno Arena

Imagine Dragons a Boboli-2

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Terremoto a Forlì Cesena: la scossa sentita anche in provincia di Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento