Sesto Piazza San Francesco

Sesto Fiorentino, la Misericordia compie 100 anni

Un ricco programma di eventi per celebrare il compleanno della Confraternita sestese. In occasione di questo importante anniversario alla pieve di San Martino sarà donato un nuovo organo

Cento candeline per la Misericordia di Sesto Fiorentino. Sabato 16 giugno del 1914 infatti fu fondata la confraternita e per festeggiare questa importante ricorrenza è arrivato un riconoscimento da parte della Curia Arcivescovile di Firenze e sono stati organizzati molti eventi.

La Misericordia sestese nacque sul ceppo dell'antica compagnia di San Giovanni Decollato che dopo la soppressione fatta da Pietro Leopoldo si era ricostituita come Confraternita del Santissimo Sacramento.

“Il traguardo dei 100 anni – spiega il presidente Sandro Biagiotti -di vita della nostra Confraternita è una tappa importante per la quale non possiamo non essere grati a tante persone che hanno fatto la storia della nostra Misericordia e ai volontari che si sono impegnati in tutti questi anni. In questo 2014 però vorremmo che insieme al grande cartello luminoso con scritto Polo Sanitario emergesse, sul luogo dove sorgeva l'orfanotrofio, un altro cartello con la scritta Polo della Carità e ci stiamo muovendo con una serie di progetti per realizzare questo obiettivo”.

I festeggiamenti prenderanno via sabato 14 giugno, quando una delegazione della Misericordia di Sesto Fiorentino si recherà a Roma per prendere parte all'udienza con sua Santità Papa Francesco dedicata a tutte le Misericordie di Italia. Alle 21, invece alla Pieve di San martino sarà inaugurato il nuovo organo donato alla parrocchia dalla stessa Misericordia, a cui seguirà un concerto del maestro David Jackson organista del Capitolo Metropolitano di Firenze.

Domenica 15 sarà la giornata in cui si svolgeranno la maggior parte delle celebrazioni. E' previsto un Open Day nel quale la Misericordia sarà aperta al pubblico per illustrare le proprie attività ma anche per offrire servizi e prestazioni gratuite grazie alla collaborazione di tutti i sanitari che operano nella sede di Piazza San Francesco. Nel pomeriggio, sempre nella sede, sarà inaugurata una mostra fotografica sulla storia della Confraternita e sarà fatto anche un annullo filatelico e presentato un volume celebrativo del centenario.

Molte anche le iniziative collaterali, dalle degustazioni di olio d'oliva ad assaggi di pane con olio e picadillos. Ad alcune iniziative parteciperà anche il neo sindaco Sara Biagiotti.

I festeggiamenti poi si interromperanno per la pausa estiva e riprenderanno a settembre con incontri ed altri eventi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesto Fiorentino, la Misericordia compie 100 anni

FirenzeToday è in caricamento