SestoToday

Guasto alla rete idrica in via Giusti interessati le scuole della zona

L’amministrazione comunale ha fatto pervenire cisterne e acqua potabile al nido Marini e alla Radice e la situazione si sta normalizzando

Mancanza di acqua in via Giusti ed in via del Casato a causa di un guasto che ha interessato anche le zone limitrofe. Il problema ha interessato anche il Nido Marina e le vicine scuole quella di infanzia e la primaria Radice.

Il comune si è subito attivato e grazie alla collaborazione dell'associazione la Racchetta, ha fatto arrivare nelle scuole le cisterne per sopperire alla mancanza di acqua nei servizi igenici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda la mensa, Qualità & Servizi, in accordo con l’istituzione Sestoidee, ha inviato un maggior numero di bottiglie di acqua potabile per il pranzo e taniche d’acqua. Publiacqua ha infine fatto sapere che la situazione andrà a normalizzarsi nelle prossime ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento