Sesto Via Felice Cavallotti

Sesto Fiorentino, flash mob per protestare contro la violenza sulle donne

Oltre 300 persone hanno preso parte all'evento che è partito da Piazza Ginori ed è arrivato in Piazza Vittorio Veneto

Oltre 300 persone hanno partecipato questa sera al Flash mob per dire basta alla violenza contro le donne. La manifestazione è partita da Piazza Ginori a Sesto Fiorentino alle 17,30 e si è diretta verso via Cavallotti, per arrivare in piazza del Comune alle 18,00. Il flash mob è stato rapprensentato da una danza collettiva sulla scia di una coreografia studiata per l’occasione dal coreografo Rodolfo Banchelli.

Un fiume di sciarpe, guanti, cappelli visto le basse temperature e fiocchi rossi hanno animato il centro cittadino di Sesto Fiorentino. Le manifestazione contro la violenza sulle donne si chiuderanno stasera al teatro della Limonaia alle 21 con lo spettacolo “Amare da morire”, letture sceniche al femminile con contributi multimediali e musica live a cura degli studenti e insegnanti del liceo linguistico- IISS Calamandrei. 

flash mob-3

Allegati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesto Fiorentino, flash mob per protestare contro la violenza sulle donne

FirenzeToday è in caricamento