SestoToday

Sesto Fiorentino: chiuse fino al 15 dicembre tre strade collinari

Il provvedimento riguarda interventi di manutenzione straordinaria. L'accesso ed il transito sarà consentito solo ai residenti e mezzi di soccorso

Lavori stradali su tre strade collinari del comune di Sesto Fiorentino che saranno chiuse fino al 15 dicembre. Le strade interessate sono Via di Ruffignano, Via di Malafrasca e via delle Portacce. Una chiusura che si è resa necessaria per interventi di manutenzione straordinaria che prevedono la realizzazione e la posa di un cordolo per la regimazione delle acque meteoriche.

Il traffico sarà limitato e consentito solo ai residenti ed ai mezzi di soccorso dalle ore 8 alle ore 18,

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Detenuto per tentato omicidio ferisce un agente e scappa dal tribunale ammanettato: è caccia all'uomo in città

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 19 settembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento