ScandicciToday

Scandicci, ubriaco picchia la moglie in casa: arrestato

Ancora episodi di violenza in famiglia. I carabinieri arrestano un 50enne

Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri hanno arrestato un 50enne fiorentino, già noto alle forze
dell’ordine, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.
I militari erano intervenuti dopo una segnalazione per un’accesa lite all’interno di un’abitazione.

Da quanto appreso, all’origine della discussione ci sarebbero stati dissidi domestici terminati poi nelle percosse: l’uomo,ubriaco, ha colpito più volte la moglie.

Dagli accertamenti effettuati, sì è appreso che il 50enne già da tempo maltrattava sia fisicamente sia psicologicamente la consorte. La donna poco tempo fa aveva denunciato l’uomo dopo essere finita in ospedale. L’uomo è stato accompagnato presso il carcere di Sollicciano, a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento