rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Scandicci Scandicci

Scandicci: tolto il tetto in amianto dalla struttura pericolante di Poggio alle Calle

Dopo due anni di interrogazioni da parte del consigliere di Più Scandicci Alessandro Martini, i laovri di messa in sicurezza sono iniziati.

“É stato tolto il tetto di amianto della struttura pericolante di Poggio alle Calle, il località Marciola” afferma in una nota stampa il consigliere comunale di Più Scandicci Alessandro Martini.

“Esprimo soddisfazione – spiega il consigliere Martini – perché dopo 2 anni di interrogazioni e richieste rivolte all’Amministrazione, finalmente, l’eternit presente sul tetto della struttura fatiscente di Poggio alle Calle è stato eliminato”.

La struttura con antistante un grande piazzale viene usata nei fine settimana estivi da molti cittadini che cercano refregerio ed aria buona, ma da diverso tempo il consigliere aveva denunciato la pericolosità dell'area a ridosso dell'ex scuola pericolante di Marciola.

Sull'argomento il consigliere si era attivato fino dal 2012, sottolineando il problema e fornendo anche documentazioni fotografiche dello stato di degrado della struttura e della presenza del soggiorno di diverse famiglie.

L'amministrazione comunale ha risposto, all'ultima interrogazione del consigliere Martini riconoscendo la pericolosità dell'edificio e la presenza di eternit ed inoltre nella risposta scritta veniva precisa di “essersi attivati verso il proprietario chiedendogli di produrre una valutazione, redatta da tecnico qualificato, che verifichi le condizioni del manufatto, al fine di determinare lo stato di manutenzione e stimare il rischio sanitario conseguente”.

“Ci sono voluti 2 anni - conclude il consigliere Martini - ma alla fine la perseveranza nella mia richiesta ha premiato e questo rappresenta certo un beneficio per tutti; adesso è importante che anche il resto della struttura, già pericolante, venga abbattuta”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandicci: tolto il tetto in amianto dalla struttura pericolante di Poggio alle Calle

FirenzeToday è in caricamento