ScandicciToday

Savino del Bene ad un passo dalla storia contro il Saugella Monza

Il match è finito 3 a 2 a favore delle lombarde, ma la formazione scandiccese ha scritto una delle più belle pagine della volley fiorentina

Ad un passo dalla storia la Savino del Bene nella partita disputata ieri Monza dove la formazione scandiccese hanno perso per 3 set a 2 e dove le avversarie hanno usato la loro esperienze per vincere l’ultimo tie- break.
Un inizio non facile e in salita per le ragazze della Savino del Bene, la Saugella Monza è stata trascinata da una grande Viganò che ha messo in difficoltà la fiorentine che sembravano intimorite dalla corazzata lombarda.
La Savino Del Bene ci ha messo un po’ ad entrare in partita, ha faticato nei primi scambi, ma è proprio qui la grandezza delle ragazze che tirano fuori la grinta nei momenti più difficili. Taborelli trova una grande diagonale sul 14 a 9 ed il set non è finito.
Purtroppo non riusciamo a fare gioco, altro break firmato Viganò, 19 a 11. Monza si dimostra la miglior squadra del campionato ma il motto di questo inizio di stagione è “Crederci fino alla all'ultima goccia di sudore”. Il Mister Botti chiama un time-out e inizia con un valzer di cambi e la Savino Del Bene con tutte le sue “armi” torna in partita, Strobbe 21 a 18.
Un vero e proprio show e la Savino ne è protagonista.   Il calore del pubblico di casa ha fatto purtroppo la differenza nel finale (25 a 20). Per la Savino Del Bene ci vorrebbe la partita perfetta e non è così, anche se Taborelli è in super-giornata. Monza non fa paura al centro con Bruno molto in difficoltà nonostante i centimetri ma che mette giù le 'palle medicinali' con Viganò. Stesso copione nel secondo set, lombarde sicure, fiorentine più timorose.
Quasi mille persone ad applaudire i servizi di Bonetti e i 34 anni della Viganò, la regina della pallavolo di Serie A2. Orgoglio Savino Del Bene che mette il cuore oltre le differenze tecniche e parte col piede sull'acceleratore: 5 a 1.

Il confronto si è risolto a favore delle lombarde ma Scandicci ha dipinto una delle pagine più belle del volley fiorentino. Monza veniva da 41 vittorie consecutive e alla Savino del Bene mancava   la Rania in ricezione che per un problema influenzale non ce l’ha fatta ad essere della partita.

 

Tabellino: 

Saugella Monza - Savino Del Bene 3 a 2

Parziali: (25-20, 25-14, 16–25, 23-25, 16 -14)

Saugella Monza:  Viganò 33, Garavaglia 8, Bonetti 8, Bruno 10, Facchinetti 12, Balboni 2, Saveriano, Ravetta.

All. Mazzola

Assistente: Keller

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Savino Del Bene Scandicci: Strobbe 10, Bacciottini 1, Rania ne, De Fonzo 1, Fanzini 2, Mazzini 0, Lussana (l), Agresti 1, Chojnacka 14, Fiore 14, Taborelli 22, Lapi 17.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • I migliori locali low cost d'Italia, cinque sono a Firenze. Ecco dove mangiare bene e spendere poco

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento