ScandicciToday

Scandicci: a Vingone i funerali del giovane autista Ataf

Emanuele Giacomelli procedeva in sella ad un vespa 125 sulla Barberinese in direzione Indicatore, mentre nella corsia opposta arrivava una jeep condotta da uomo del 1975 residente a Firenze e di professione commerciante

Si terranno domani mattina alle 9,30 alla chiesa di Vingone a Scandicci i funerali del giovane autista dell'Ataf travolto e ucciso nella notte fra domenica e lunedì a Campi Bisenzio mentre tornava da lavoro.

L'uomo, nato nel 1970 e residente a Montespertoli è morto sul colpo a causa di un bruttissimo incidente avvenuto attorno alle 2,30 della notte fra domenica e lunedì. E' morto con la divisa di autista dell'Ataf ancora indossata. Procedeva in sella ad un vespa 125 sulla Barberinese in direzione Indicatore, mentre nella corsia opposta arrivava una jeep condotta da uomo del 1975 residente a Firenze e di professione commerciante, che probabilmente voleva svoltare in via del Paradiso.

Uno scontro violentissimo, dovuto forse all'errato calcolo della distanza, o al semaforo lampeggiante, ma il fatto che Emanuele Giacomelli è morto sul colpo. Subito i soccorsi, una medicalizzata del 118 che ha cercato in ogni modo di rianimare il giovane ma non è stato possibile.

Il corpo è stato portato a Careggi dalla Pubblica Assistenza di Signa e poi trasferito all'obitorio a disposizione del magistrato. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche i carabinieri che hanno sottoposto il conducente della jeep al test alcolemico che è risultato negativo. Il commerciante è stato indagato per omicidio, ma la ricostruzione del sinistro è ancora in corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Via Barberinese, strada che collega Campi Bisenzio a Prato è nota per gli incidenti è stata asfaltata da poco, c'è un semaforo pedonale ma l'illuminazione pubblica non è ancora efficiente.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento