ScandicciToday

In 10.000 per Open City al Castello dell'Acciaiolo

Successo della 10° edizione della kermesse estiva. Musica e allegria nei pomeriggi e serata di giugno e luglio nella prestigiosa sede storica a Scandicci

Successo per la decima edizione di Open City la kermesse che tutti gli anni anima i pomeriggi e le serate del Castello dell'Acciaiolo di Scandicci. Il bilancio di questa edizione 2013 è di 10000 persone fra giugno e luglio.

“Un pubblico sempre diverso e transgenerazionale – spiegano gli organizzatori - che anche quest'anno ha potuto usufruire di un luogo unico nel suo genere, che si è confermato il punto di riferimento dell'estate a Scandicci”.

La manifestazione è l'istituzione Scandicci Cultura, che per questa estate ha offerto al grande pubblico veramente serate di eccezione a partire da Sergio Caputo per il trentennale di Un Sabato Italiano, Roy Paci con il rock 'n' roll dei P-51, Mauro Ermanno Giovanardi con l'orchestra di ukulele “Sinfonico Honolulu”, Erriquez Greppi, Cirque Toameme, The Sweet Life Society e la Compagnia Kripton.

Evento nell'evento che ha avuto molto successo è stato la rassegna di Concerti sull'albero del collettivo la Scena Muta. Una serie di eventi musicali a cui si poteva assistere passeggiando per il parco. Esibizioni musicali differenti, attraverso un percorso tra gli alberi, il tutto alimentato con impianti a 12 volt e lanterne a energia solare.

Da segnalare inoltre l'importante partecipazione della cittadinanza al Social Party dell'11 luglio, cena di solidarietà in favore dell'unità spinale di Careggi - con musiche a cura della Filarmonica Bellini - alla quale hanno partecipato 1300 persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ottimo riscontro di pubblico anche per il 4 luglio per la festa dell’Indipendenza Americana, realizzata in collaborazione con  l'Associazione Toscana Usa e il Consolato Americano di Firenze (quasi 1000 persone). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

  • Coronavirus: in Toscana altro balzo in avanti, 906 nuovi casi. Cinque decessi, tutti a Firenze

  • Coronavirus: sfondata quota 1.000 nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana, nuovo picco di contagi: 1.290 in un giorno, 432 nel Fiorentino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento