rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Scandicci Scandicci

Scandicci la Polizia municipale fa un bilancio degli interventi effettuati nel 2013

Meno multe e incidenti e la fine della riorganizzazione del corpo di polizia municipale che consentirà di avere più agenti sulle strade e nel territorio

Meno multe e meno incidenti nel 2013 a Scandicci, è il dato che emerge al bilancio del lavoro della Polizia Municipale.

Le contravvenzioni fatte nel 2013 sono state 11.095 contro le 11.300 del 2012, un decremento di 205 multe. I verbali invece per sosta vietata sono stati 6309, 34 sono stati i veicoli rimossi tra cui 40 motorini.

In calo anche le multe per il superamento dei limiti di velocità nel 2013 sono state 3138 contro le 3197 dell'anno precedente. Nel 2013 è diminuito anche il numero degli incidenti rilevati dagli agenti di Polizia Municipale, ovvero 243 contro i 253 dell’anno precedente.

“L’inizio del nuovo anno ha coinciso con l’avvicendamento al Comando del corpo di Polizia Municipale, per questo motivo facciamo gli auguri al nuovo Comandante Giuseppe Mastursi e al 
Vicecomandante Andrea Durazzi, che negli anni hanno già dimostrato il massimo della professionalità e dell’impegno – spiega l’assessore alla Polizia Municipale Agostina Mancini – . Allo stesso 
tempo ringraziamo Antonello Bastiani per il lavoro puntuale di questi anni e gli diciamo in bocca al lupo per i nuovi e importanti incarichi dirigenziali all’interno dell’Amministrazione comunale. Nel frattempo si porta a termine una riorganizzazione interna alla Polizia Municipale, iniziata nei mesi scorsi, che consentirà di impiegare più agenti sulle strade e nel territorio”.

Nel 2013 il comando di Polizia Municipale di Scandicci si è occupato di 30 notizie di reato, nel 2012 erano 56, ha effettuato 69 sopralluoghi di cui 59 in ambito di edile che hanno portato a 5 demolizioni, di cui 2 ottemperate spontaneamente, 2 non ottemperate e una effettuata d’ufficio.

Il settore Annona ha effettuato 700 controlli sulle richieste di residenza,verificando nel frattempo 500 contratti d’affitto.

Buoni risultati anche per la lotta all'evasione fiscale per cui alla fine del 2012 è stata istituita una task force. Di fatto sono state 170 le segnalazioni qualificate inviate ad Inps, Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza contro le 21 del 2012.

In diminuzione anche gli infortuni sul lavoro comunicati al Comando, due anni fa sono stati 536, mentre nel 2013 sono stati 475.

In continuo calo le denunce per cessione di fabbricati che sono passate da 2222 nel 2011 a 1635 l'anno scorso e 1164 nel 2013.

In questo bilancio annuale spiccano altri dati interessanti sull’attività del Comando; a cominciare dalle autorizzazione per occupazione di suolo pubblico, 523 alle gestioni di oggetti smarriti con riconsegna 315. I rilasci e rinnovi di contrassegni invalidi sono stati 379, mentre 708 sono le ordinanze in materia di viabilità e 87 gli interventi per cani e contrasto abbandono rifiuti.

“A quest’ultimo proposito, conclude l’assessore Mancini - resta alta l’attenzione del Comune verso la prevenzione e i controlli sui reati ambientali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandicci la Polizia municipale fa un bilancio degli interventi effettuati nel 2013

FirenzeToday è in caricamento