ScandicciToday

Scandicci, 40 le idee per realizzare nuove imprese sul territorio comunale

Al Castello dell'Acciaiolo si svolgerà la prima selezione che porterà a gennaio 2015 alla premiazione delle idee vincenti

Sono 40 le domande presentate per il concorso di idee “la mia impresa a Scandicci” riservato ai candidati tra i 18 ed i 40 anni. Scaduti i termini per la presentazione delle proposte adesso tutti i porgetti sono al vaglio della commissione tecnica e giovedì prossimo al Castello dell'Acciaiolo nella sede del Mita ci sarà la prima selezione.

Il concorso è nato per per realizzare progetti imprenditoriali sul territorio di Scandicci, organizzato dal Comune con la sua Agenzia Formativa, dalle realtà imprenditoriali del territorio e dall’Associazione Vivaio per l’Intraprendenza di Firenze.

“I giovani hanno energia e voglia di mettersi in gioco – dice l’assessore alla Formazione Diye Ndiaye – il numero di domande presentate lo testimonia; questo progetto rappresenta un’evoluzione dei processi di formazione, indirizzata verso l’auto imprenditorialità; è fondamentale infatti la fase di accompagnamento e sostegno all’avvio delle imprese, a partire dalle proposte dei partecipanti”.

I tre progetti che al termine del percorso di selezione risulteranno vincitori si aggiudicheranno somme in denaro dai 5 mila ai 2 mila euro, finalizzati all'avvio delle imprese che dovranno nascere a Scandicci e “concorrere a valorizzare il suo territorio”.

“L’attività è finalizzata alla diffusione della cultura imprenditoriale e dello spirito di intraprendenza tra i giovani, sul territorio di Scandicci – spiegano gli organizzatori - Le migliori idee, valutate da una commissione di imprenditori ed esperti, potranno vincere un accompagnamento formativo per l’elaborazione del business plan".

La commissione selezionerà i migliori progetti che verranno premiati con un contributo in denaro per lo startup di impresa.

Questa selezione sarà effettuata in più tempi: prima la selezione delle idee progettuali ammesse a partecipare e poi valutate dalla commissione; poi la prima fase del percorso formativo “Dall'idea all'impresa” per le migliori 30 idee che saranno selezionate nel mese di novembre. A Dicembre la seconda selezione con accesso alla seconda fase del percorso “Il business plan della mia attività”, ovvero l’accompagnamento alla stesura del business plan per le migliori 15 idee selezionate. Poi la fase conclusiva a gennaio 2015 con la premiazione delle idee vincenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni: www.comune.scandicci.fi.it ; per comunicazioni agenziaformativa@comune.scandicci.fi.it .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento