Taxi Milano 25, rubato il cellulare a 'zia Caterina': "Lì le foto di una vita" / VIDEO

L'appello da parte della famosa tassista fiorentina per riavere il telefono sottratto: "E' vecchio, ci fate poco"

Profanato lo scrigno di Zia Caterina. La tassista di Milano 25, vettura ereditata dal marito mancato anni fa per un male incurabile, punto da cui è poi ripartito il suo percorso di vita, ieri è stata derubata nei pressi della stazione di Santa Maria Novella. Caterina Bellandi, conosciuta appunto come Zia Caterina, è scesa dal suo taxi lasciando la portiera aperta. Solo pochi istanti ma al rientro lo smartphone era sparito dall'abitacolo. Sia su Facebook sia ai nostri microfoni ha lanciato un appello a chi l'ha preso dal taxi con pupazzi e supereroi - con cui zia Caterina accompagna i bambini malati di tumore gratuitamente all'ospedale - perché lo restituisca o lo faccia ritrovare.

Un mondo dell'altruismo, che a zia Caterina è valso anche il fiorino d'oro nel 2019, violato per un cellulare di costo esiguo dove custodiva le foto con le esperienze di solidarietà, una miriade di attimi di vita dedicati agli altri. Forza Zia Caterina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Taxi Milano 25, rubato il cellulare a 'zia Caterina': "Lì le foto di una vita" / VIDEO

FirenzeToday è in caricamento