Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Psicosi coronavirus: l'assalto alle provviste nel supermercato / VIDEO

Scaffali svuotati e banchi razziati

 

Si continua a sgomitare nei supermercati per accaparrarsi beni di prima necessità e non solo. Questo uno degli effetti scatenato dalla psicosi  dopo che nei giorni scorsi il nuovo virus - il Covid19 - ha toccato anche la Toscana.  Un allarmismo che si alimenta grazie a fake news e in parte dalle foto postate in rete dagli utenti che immortalano scaffali di pasta vuoti e banchi della carne razziati. 


Un vero e proprio assalto, tanto che Esselunga lunedì ha rassicurato i suoi clienti: "Informiamo la gentile Clientela che stiamo provvedendo al costante rifornimento dei negozi e che non ci sono difficoltà di approvvigionamento dei prodotti...". Ieri la catena si è scusata per eventuali ritardi delle consegne a domicilio: "In seguito alle richieste eccezionali di questi giorni, stiamo facendo il possibile per garantire la consegna di tutte le spese online. Desideriamo scusarci per eventuali ritardi e prodotti non disponibili".

Anche Coop ha voluto rassicurare i propri clienti: 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento