Mercoledì, 22 Settembre 2021

Nardella: "Incontrerò ministro Giorgetti, modificare legge su liberalizzazioni e più poteri ai sindaci" / VIDEO

I due si sono incrociati per l'avvio di Pitti

Concedere ai sindaci più poteri per incidere sulla programmazione commerciale. Cioè modificare la legge Bersani sulle liberalizzazioni. Dario Nardella, primo cittadino di Firenze, andrà a Roma per approfondire la materia direttamente con il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti. Un tema già accennato al 'numero due' della Lega durante la sua visita a Pitti Uomo, che in mattinata ha aperto i battenti con l'intervento proprio del ministro.

"Lo andrò presto a trovare a Roma per fare degli approfondimenti. Intendo parlargli anche di eventuali modifiche sulle liberalizzazioni del '98, della legge che porta il nome di Bersani ma con riferimento al tema del commercio".

Oggi, infatti, dice Nardella, "questa situazione di totale deregulation non consente ai sindaci di pianificare l'avviamento delle attività commerciali, non solo nei centri storici dove la situazione è più critica, ma anche nei quartieri. Per cui possono nascere sette lavanderie, una dietro l'altra, o venti ristoranti in una grande strada senza che un sindaco possa fare nulla", osserva Nardella.

Invece, prosegue,"spesso riceviamo dai cittadini l'esigenza di un tessuto commerciale composto da diverse categorie merceologiche, che siadi servizio ai residenti".

Tuttavia, per venire incontro a queste istanze, "abbiamo bisogno di strumenti di competenza". Stando alla visita odierna, quindi, "ci siamo fermati a parlare sull'importanza di lavorare a stretto contatto con le città e dell'impegno del governo sulle infrastrutture". Infine "della necessità di investire su tutti i centri di formazione e sul rapporto tra formazione e lavoro, non solo nella moda ma in generale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Nardella: "Incontrerò ministro Giorgetti, modificare legge su liberalizzazioni e più poteri ai sindaci" / VIDEO

FirenzeToday è in caricamento