Venerdì, 24 Settembre 2021

Isolotto: l'ex calciante esce dal carcere e dà in escandescenze. Spunta anche una pistola / VIDEO - FOTO

Picchia un uomo e una donna: arrestato nuovamente Rolando Scarpellini, aveva appena finito di scontare la pena

Ieri pomeriggio erano da poco passate le 17 quando l'ex calciante Rolando Scarpellini è tornato a far parlare di sé. Il 52enne, pluripregiudicato, si è rimesso nei guai dopo che era uscito la mattina stessa dalla casa circondariale di Sollicciano per fine pena.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti fornita dai carabinieri, l’ex calciante, per cause in corso di accertamento, avrebbe raggiunto il titolare di un negozio di parrucchiere allo scopo di percuoterlo. In particolare, dopo aver danneggiato la vetrina, l’aggressore si sarebbe introdotto, insieme alla compagna, all’interno dell’esercizio dove avrebbe colpito il titolare ed una seconda donna.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Oltrarno e i mezzi del 118. L’aggredito, sempre secondo la ricostruzione, avrebbe mostrato un'arma a scopo intimidatorio, senza tuttavia esplodere alcun colpo nel corso della colluttazione. All’esito dei fatti, il parrucchiere ha riportato ventuno giorni di prognosi per contusioni multiple; la donna presente nell’esercizio cinque giorni. 

L’ex calciante è stato trasferito nuovamente a Sollicciano, mentre la compagna posta agli arresti domiciliari. L'uomo era tornato in carcere nel giugno del 2019 per le minacce di morte rivolte a una donna (l'anno precedente era stato arrestato per minacce aggravate, porto e detenzione illecita di armi e ricettazione).

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Isolotto: l'ex calciante esce dal carcere e dà in escandescenze. Spunta anche una pistola / VIDEO - FOTO

FirenzeToday è in caricamento