Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dai Ciompi a Minneapolis: la 'lezione' del prof sulla rivolta di piazza diventa virale sul web

Oltre 60k visite per una 'lectio' sul tumulto trecentesco a Firenze, mixata alle immagini della rivolta afroamericana

 

Sta diventando virale sul web, un video in cui lo storico piemontese Alessandro Barbero descrive con toni 'da pulpito' la rivolta trecentesca dei Ciompi a Firenze (1378), mentre le immagini della sua lectio magistralis al Festival della Mente di Sarzana si mischiano a quelle della rivolta degli afroamericani in atto in questi giorni negli Stati Uniti.

Con un abile montaggio, infatti, la lezione sui tumulti medievali del noto studioso – un influencer a sua insaputa -  viene sovrapposta alle immagini di rivolte attuali. Tra cui quelle che stanno mettendo a ferro e fuoco gli Stati Uniti dopo l’uccisione di George Floyd.

A realizzare il video, il canale di satira politica "Mastoz". Su una base rock, il prof tuona: "In piazza cominciano ad arrivare gli operai e i lavoranti. Si accorgono di essere maggioranza. E cominciano a dare l’assalto ai traditori. E chi sono i traditori? Quei popolani grassi che sono diventati troppo grassi; i proprietari d’azienda, i giuristi. Li conoscono per nome. Urlano ‘Andiamo a bruciargli la casa!’. Il furore dilaga in città".

La clip ha già superato le 60.000 visualizzazioni in una manciata di giorni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento