La vittoria dei disabili: sbloccati i fondi per la vita indipendente. Luigi: "Ecco perchè ho protestato in Regione" | VIDEO

Rossi sblocca fondi per 2,5 milioni di euro. Galletti (M5S): "Buona notizia ma è solo il primo passo: serve una legge per dare continuità ai progetti"

Asserragliato da giorni in una sala della Regione Toscana, Luigi Gariano spiega i motivi della clamorosa protesta dei disabili del gruppo "Vita Indipendente", su cui è scoppiata la polemica politica tra Beppe Grillo ed Enrico Rossi.

Intanto la protesta ha portato i primi risultati: all'associazione è stato comunicato dagli uffici regionali lo sblocco del finanziamento da 2,5 milioni di euro che la stessa associazione chiedeva a gran voce.

“Luigi Gariano ha dimostrato che se si vogliono raggiungere obiettivi importanti, bisogna essere disposti a mettersi in prima linea. E lui lo ha fatto, con il sostegno determinante delle associazioni delle persone con disabilità che lottano per una vita indipendente e autodeterminata. E l’appoggio costante del Movimento 5 Stelle" commenta Irene Galletti, candidata alla presidenza della Regione per i pentastellati.

"Il fatto che Rossi abbia dato il via libera a un incremento della dotazione finanziaria a sostegno dei progetti di vita indipendente è una buona notizia, ma questo è solo il primo passo - aggiunge Galletti - Ora serve una legge ordinaria in grado di dare continuità a questi progetti. Ho invitato i candidati governatori a prendersi l’impegno, chiunque vinca, di varare una legge entro i primi 100 giorni, con il contributo delle associazioni”.

Sullo stesso argomento

Video popolari

La vittoria dei disabili: sbloccati i fondi per la vita indipendente. Luigi: "Ecco perchè ho protestato in Regione" | VIDEO

FirenzeToday è in caricamento