Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus: la Fratellanza Militare dona 200 visiere anti Covid-19 / VIDEO

Consegnate le prime 200 visiere anti Covid-19 realizzate dai volontari al Quartiere 2

 

Nella mattinata di ieri, mercoledì 27 maggio, il presidente della Fratellanza Militare Firenze Niccolò Mancini ha consegnato al presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi le prime 200 visiere anti Covid-19.

“Il rapporto della Fratellanza Militare con il Quartiere 2 è di grande amicizia e collaborazione. La loro sede, a San Salvi, è parte integrante del nostro territorio. Non sono dei volontari sono dei professionisti – sottolinea il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi – e si conferma un’eccellenza nel mondo del volontariato. Ringrazio per la donazione di queste visiere, che sono un dispositivo di sicurezza individuale, che non si trovano facilmente e che sono state realizzate dagli stessi volontari. Queste visiere verranno distribuite ad operatori dello sport che stanno lavorando per riaprire i centri sportivi, alle insegnanti che stanno lavorando con i bambini al progetto “Pollicino Verde”, agli altri insegnanti ed educatori che saranno impegnati nei centri estivi, ai commercianti ed artigiani del Quartiere che ne faranno richiesta, ai giardinieri del Comune di Firenze”.

“Queste visiere – ha spiegato il presidente della Fratellanza Militare Firenze Niccolò Mancini – sono nate da un bisogno primario sollecitato dai volontari e vanno utilizzate insieme alle mascherine. Nascono da una grande volontà da parte dei volontari e dai ragazzi del servizio civile e tanti cittadini ci hanno aiutato per trovare i materiali utili a confezionare questi dispositivi che sono di due tipi: con una fascetta di plastica realizzata attraverso stampante in 3D oppure con una fascia in gommapiuma”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento