Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, primo giorno di 'coprifuoco': alle 18 Firenze chiude e resta deserta / VIDEO

In centro immagini surreali: prima di sera giù i bandoni di ristoranti e bar e quasi nessuno in giro

 

Immagini surreali, girate tra le 17:30 e le 18 di oggi, martedì 10 marzo, primo giorno dell'entrata in vigore del nuovo decreto con le norme più stringenti per contrastare il diffondersi del Coronavirus. Tra queste, c'è l'imposizione in tutta Italia della chiusura di ristoranti e bar alle 18. Firenze, naturalmente, si adegua, e così alle 18 i bandoni degli esercenti, in un centro storico mai visto così deserto, vanno giù. Tra i titolari delle attività e tra i dipendenti, quelli rimasti, un misto di estraneità, incredulità, sconcerto e tristezza. In giro pochissime persone. Strade solitamente affollatissime, dove si fa fatica a camminare, come via Calzaiuoli, Ponte Vecchio, via Por Santa Maria, piazza Duomo, praticamente vuote. E' il primo giorno. Le nuove norme resteranno in vigore fino al 3 aprile. (Copyright 2020 Citynews)

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento