rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

All’aperitivo con il cavallo: il “cowboy” della movida 

Siparietto in Santa Croce sotto gli occhi dei curiosi

Al bancone dell’aperitivo ma in sella a un cavallo. Un siparietto che si è svolto ieri al Viktoria Lounge Bar di Via Verdi - nel cuore di Santa Croce - sotto gli occhi di alcuni curiosi. 

“Il nostro must è lo street bar aperto a tutti, senza etichette - racconta ironicamente Paolo Marini che insieme al gemello Marco gestisce il locale - E quindi perché non aprire a un cavallo che è il principe degli animali”. “Faceva caldo e ho portato un po’ d’acqua all’animale, uno stallone di nome Fulmine, trattandolo come un cliente visto che il locale era vuoto”. 

“Con il proprietario ci conosciamo da qualche tempo”. “E’ un addestratore di Sesto Fiorentino che ha trascorso il lockdown a perfezionare per cinque ore al giorno le manovre con l’animale”.  

“Gira in città a cavallo, e prima di noi era andato in una salumeria a fare l’aperitivo”. A cavallo, ovvio, e niente mixology. Solo acqua minerale. 
 

Si parla di

Video popolari

All’aperitivo con il cavallo: il “cowboy” della movida 

FirenzeToday è in caricamento