Bambino scomparso, il carabiniere: “Mi sono calato nel bosco e ho visto gli occhioni di Nicola” / VIDEO

Il militare ha preso in braccio il piccolo e non l'ha più mollato

“Dopo la segnalazione di un troupe, che ci ha detto di aver sentito un lamento nel bosco, ho voluto approfondire e mi sono calato nella macchia sottostante”. “All’inizio si è pensato al lamento di un animale poi ho visto gli occhioni del piccolo spuntare dall’erba alta”. “Nicola ha esclamato solo: mamma”. “E’ stata un’emozione indescrivibile”. 

Il luogotenente  Danilo Ciccarelli, comandante dell’Arma della stazione di Scarperia, è colui che ha preso in braccio il piccolo di 21 mesi e lo ha tirato fuori dalla boscaglia. L’ha stretto forte e l’ha affidato all’abbraccio materno.  Sebbene sia un podista, in quel momento tanta è stata la tensione che nei 25 metri di risalita gli sono venuti i crampi. Ha tenuto duro, e portato Nicola ai genitori per poi affidarlo ai soccorritori del 118 che con il Pegaso l’hanno accompagnato al Meyer di Careggi per accertamenti. Fortunatamente il piccolo aveva solo un piccolo bernoccolo. 

Nicola è stato trovato a circa 4 chilometri dal casolare dove vive, la segnalazione della scomparsa - circa 30 ore fa - aveva subito fatto mettere in moto la macchina dei soccorsi sotto il coordinamento della prefettura. Una vicenda che ha richiesto anche il rientro d’urgenza del maggiore dei Borgo San Lorenzo: “Visto il trascorrere delle ore - ha detto il maggiore Michele Arturo nel corso della conferenza che si è tenuta nel Comune di Palazzuolo sul Senio - mi sono detto: dobbiamo trovarlo subito”. 

La situazione si è conclusa in maniera positiva grazie a un lavoro che ha visto impiegati circa mille uomini nell’arco di due giorni.

Il bambino è vivo

Giani: il Pegaso al sindaco

Il giornalista che ha visto Nicola

Il racconto del volontario

Bambino scomparso a Palazzuolo: il carabinieri l'ha portato in salvo

Festa in Paese: "E' un miracolo"

La soddisfazione del sindaco di Palazzuolo

Visitato al Meyer, come sta il piccolo Nicola

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Bambino scomparso, il carabiniere: “Mi sono calato nel bosco e ho visto gli occhioni di Nicola” / VIDEO

FirenzeToday è in caricamento