rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
/~shared/avatars/33131229805447/avatar_1.img

Lia Pardi Press Ufficio Stampa

Rank 91.0 punti

Iscritto martedì, 7 ottobre 2014

Montespertoli - Esce l'e-book per la Toscana, terra dei valori umani -

Nell'e-book dal titolo "I Care, la Toscana dei valori umani e della lotta alle disuguaglianze a 100 anni dalla nascita di don Milani" pagina dopo pagina, il lettore potrà scorrere l'intera esperienza dell'Istituto comprensivo don Lorenzo Milani, diretto da Sara Missanelli, nel progetto di Giovanna M. Carli per la Festa della Toscana realizzato con la compartecipazione del Consiglio regionale.

14 Visite

San Casciano in Val di Pesa - Servizio civile nazionale all'Arciconfraternita della Misericordia di San Casciano in Val di Pesa -

Ancora posti disponibili per il servizio civile nazionale all'Arciconfraternita della Misericordia di San Casciano in Val di Pesa. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 15 febbraio 2024. Si tratta del progetto del servizio civile nazionale denominato "Ruote solidali" per il quale la domanda di partecipazione si presenta esclusivamente attraverso la piattaforma di seguito indicata.

307 Visite

Montespertoli - Giulia Morandi, la danzatrice toscana che conquista il Belgio -

Giulia è un esempio per i giovani. In primavera ha inviato la candidatura per entrare a far parte di D.I.P. (Dance Intensive Program) diretto da Anton Lachky, fondatore di Anton Lachky-Puzzle Work e Coreografo, di fama internazionale, di Anton Lachky Company. La sua pagina Instagram ha 165 mila follower (@lachkyanton) e sul suo sito è possibile approfondire le notizie su di lui e sul suo programma(antonlachkypuzzlework.com). Giulia non sapeva che di lì a poco il suo sogno si sarebbe avverato. Il 6 aprile, infatti, riceve la mail che le comunica che farà parte di questo prestigioso programma per il quale sono state selezione solamente ventiquattro persone in tutto il mondo: lei, l'unica toscana su tre danzatrici provenienti dall'Italia.

159 Visite

San Casciano in Val di Pesa - La grande Festa patronale dell'Arciconfraternita della Misericordia di San Casciano in Val di Pesa -

Quattro giorni di Festa per la solennità in onore di Maria Santissima del Santo Rosario, Patrona della Misericordia di San Casciano in Val di Pesa, nella Chiesa della Misericordia e in Propositura, con dieci nuovi fratelli, la proiezione del nuovo docufilm su Don Milani, il Corpo musicale "Oreste Carlini" e la grande partecipazione di un'intera comunità

9 Visite
  • Invio contenuti (generico): 20 Contenuti inviati
FirenzeToday è in caricamento