rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Zanardi: "A paraolimpiadi 2020 se fisico regge"

L'atleta è intervenuto ad un convegno all'ospedale di Careggi

Stamani l'atleta Alex Zanardi ha partecipato al convegno, svoltosi presso l'aula magna dell'ospedale di Careggi, intitolato ''Progettare lo sport paralimpico''. Durante il suo intervento il pluri-medagliato alle paraolimpiadi di Brasile 2016 ha parlato apertamente ai molti studenti presenti: "Abbiate una frazione del vostro tempo improntata a progettare qualcosa. Ditevi: faccio questo perchè sia funzionale ad aprirmi un opportunità in futuro. E siate curiosi."  Non è mancato un passaggio sul futuro dell'atleta: "Andrò a Tokyo nel 2020 se il fisico regge" riferendosi ai prossimi giochi olimpici in Giappone.  ''A prescindere dal fatto se ce la farò o meno a partecipare da atleta, il progetto che ho in mente - ha spiegato Alex - sarà comunque quello di reclutare disabili da far crescere come sportivi da preparare alle competizioni in vista di questo prestigioso appuntamento. Io sono esperto soprattutto di handbike e continuerò a lavorare perché in questa disciplina si continui a competere ad alti livelli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanardi: "A paraolimpiadi 2020 se fisico regge"

FirenzeToday è in caricamento