rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Volley

Valdarninsieme ci prova ma non basta, passa Biella: 3-1

Trasferta amara per le ragazze di coach Lapi che escono a mani vuote dalla sfida con le piemontesi

Niente da fare per la squadra di coach Lapi che lotta, gioca alla pari per molti tratti della gara per poi cedere nel finale come successo in altre occasioni, e ad avere la meglia è la Virtus Biella.

Lapi schiera Monchi in palleggio con Zatini in diagonale, in posto quattro Mariottini e Poggi, al centro capitan Casimirri e la giovanissima Arnetoli (2004), libero Morandini. L'equilibrio è la costante di quasi tutto il set, anche negli errori, fino al 22-22, quando Biella più cinica riesce a far suo il parziale.

Stesso andamento nel secondo set che vede il debutto al centro della valdarnese Costanza Tani, chiamata a sostituire Giulia Manetti accasatasi per motivi di lavoro a Trento in una squadra locale di B1. L’equilibrio si spezza sul 23-21 per le ospiti per il grave infortunio al ginocchio occorso all’opposto locale Colombini. Casimirri e compagne concludono il set sul 25-21 approfittando anche della situazione psicologica delle locali. Stesso copione per il terzo parziale, squadre contratte, tantissimi errori in attacco e in ricezione e parità fino al 22-22 quando ancora una volta le valdarnesi mollano sul più bello regalando il vantaggio alle avversarie piemontesi, 25-22. Terzo set sempre condotto da Biella, Valdarinsieme che insegue costantemente a tre/quatro punti non riuscendo mai a rientrare, set che si conclude 25-19.

Detto degli errori che hanno caratterizzato questo match, la piccola differenza nel punteggio tra le due squadre l’ha fatta gioco forza l’efficienza in attacco delle locali, 38% (Gallina top-scorer) contro un modesto 24% per Casimirri e compagne, nonostante la verve di un’ispirata Mariottini.
Dunque altra trasferta a mani vuote per ValdarInsieme, costante che deve essere in qualche modo superata per giocarsi al meglio tutte le carte per una salvezza tranquilla, da superare soprattutto nella gestione della gara caratterizzata da tantissimi errori che spezzano il ritmo e che non consentono quei livelli di gioco sufficienti per imporsi in questa categoria.
Niente allarmismi per le toscane, domenica c’è un altro scontro clou per la lotta salvezza, ma lo si giocherà al Pala Matassino dove arriverà Libellula volley Bra.

IL TABELLINO
Petrolchimica Virtus Biella - Unomoagliavaldarinzieme 3-1
I parziali: 25-22, 21-25, 25-23, 25-19

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdarninsieme ci prova ma non basta, passa Biella: 3-1

FirenzeToday è in caricamento