rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Volley

Serie A1 femminile, la Savino Del Bene Scandicci si rinforza ancora con Yana Scerban

La schiacciatrice russa, classe 1989, è attesa alla seconda esperienza italiana dopo quella di Casalmaggiore: "Voglio mettermi alla prova ulteriormente". Letizia Camera passa a Monza

La Savino Del Bene Scandicci continua a recitare un ruolo da grande protagonista in questo mercato e annuncia l'ingaggio della russa Yana Scerban (1989), che andrà dunque ad integrare un reparto molto importante, quello delle schiacciatrici. Atleta di grande esperienza, per lei sarà la seconda esperienza in Italia dopo quella della scorsa stagione a Casalmaggiore, conclusasi con la salvezza conquistata alle battute finali del campionato di A1. Una annata dunque non facile, in cui Yana è comunque riuscita a mettere a segno 337 punti in 26 partite disputate, dato non eguagliato da nessuna delle compagne di allora.

Per quanto riguarda la sua carriera Yana Sherban nasce a Frunze, nel Kirghizistan e fa il suo esordio nel campionato di casa sua in età precoce (16 anni) tra le fila del Balakovsaja per poi vestire anche le maglie di Proton, Dinamo Krasnodar e, soprattutto, quella della Dinamo Mosca dal 2014 sino al 2021. L'estate seguente ecco il suddetto trasferimento in Italia tra fila di Casalmaggiore dove ha modo di mettersi in luce malgrado le difficoltà attraversate dal club lombardo non l'abbiamo certamente aiutata. 

Queste le prime impressioni dell'ultima arrivata, rese all'ufficio stampa della sua nuova società di appartenenza: "Sono molto contenta di essere qui e di aggregarmi alla mia nuova squadra. Sono molto entusiasta in vista della prossima stagione e spero che raggiungeremo molti obiettivi. Cercheremo di raggiungere più vittorie possibile. A Casalmaggiore è stata una bella esperienza e mi sono trovata bene con il team e lo staff. I risultati non sono stati molto buoni come squadra ma per essere stata la mia prima esperienza all’estero è andata bene complessivamente. Ho testato un nuovo campionato, ho provato nuove difese ed attacchi, ed è stata una grande sfida per me. Voglio mettermi alla prova ulteriormente. Voglio divertirmi ancora e sono molto contenta di essere qui".

CAMERA SARA' LA VICE ORRO - Nuova destinazione per Letizia Camera, che qualche setttimana fa ha ufficialmente salutato la Savino Del Bene dopo due stagioni. L'alzatrice di Acqui Terme, classe 1992, giocherà con la Vero Volley Monza e ricoprirà il ruolo di vice di Alessia Orro. Ad annunciarlo in mattinata il club brianzolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, la Savino Del Bene Scandicci si rinforza ancora con Yana Scerban

FirenzeToday è in caricamento