Lunedì, 15 Luglio 2024
Volley

Playoff A1 femminile, la Savino Del Bene non si fa distrarre dalle feste e chiude la pratica Vallefoglia

Semifinale raggiunta dopo soli due match per le biancoblù che a Pesaro si impongono con il massimo scarto. Barbolini: "I pochi errori hanno fatto la differenza"

In casa Savino Del Bene Scandicci sarà decisamente una buona Pasqua. La formazione biancoblù non si è fatta distrarre dal clima delle feste e dopo sole due gare ha archiviato di slancio la pratica Vallefoglia.

Anche gara due si è conclusa con una vittoria, ancora più netta della prima: il risultato di 3-0 esclude dunque dalla corsa scudetto la pur volenterosa compagine pesarese e significa semifinale per quella allenata da Massimo Barbolini, che ha dunque avuto le risposte desiderate dopo essere stato piuttosto critico tre giorni fa.

La MVP della sfida è stata invece la palleggiatrice Maja Ognjenovic, che ha offerto una grande prestazione in regia e, con tre ace a segno, ha punto anche al servizio.

All'orizzonte c'è una settimana di riposo: l'avversaria del penultimo atto dei playoff scaturirà dalla sfida tra Pinerolo e Milano, in campo domani alle 17. Le lombarde conducono la serie per 1-0.

La partita

Il sestetto iniziale prevede  Ognjenovic al palleggio e Antropova da opposto. Herbots e Zhu Ting sono le due schiacciatrici titolari, mentre la coppia di centrali è quella con Nwakalor e Carol. Il ruolo di libero è affidato a Parrocchiale.

Sono le padrone di casa a spezzare l'equilibrio iniziale con Mingardi e Cecconello, quest'ultima autrice di un ace. Il controbreak è firmato Zhu Ting e si va sul 7-10. Il muro della cinese significa 8-13. Biancoblù ancora in pressing: l'ace di Antropova le porta sul 9-16. Non cala il ritmo: Carol in fast realizza l'11-21 e a chiudere, dopo un leggero rilassamento (18-24), sarà Herbots (18-25).

Il secondo set inizia con dei botta e risposta (da 3-1 a 3-3 e da 6-3 a 7-7), poi è l'ace di Ognenovic e il muro di Carol a far nuovamente girare la partita (7-9). Cecconello e Mingardi non stanno a guardare e ribaltano nuovamente la situazione (11-10), Nwakalor e Antropova, quest'ultima dai nove metri, rispondono (12-14). Si combatte senza esclusione di colpi: Mingardi gioca sul mani fuori ed è pari 18, Antropova indovina la diagonale stretta del 18-20. Ancora Mingardi riesce a guadagnare i vantaggi (24-24), Carol e Ognenovic sbrogliano la matassa. 24-26 e strada che si fa sempre più in discesa.

Scandicci parte a rallenty anche nel terzo set (5-2), Herbots rimedia (7-7). Ognenovic in battuta (8-11) ed Antropova a muro (10-14) fanno volare le ospiti, che allungano ulteriormente ancora con Herbots (11-16). Non ci si volta più indietro e si arriva fino al 17-25 realizzato a muro da Herbots. 

I commenti dei protagonisti

Il coach Massimo Barbolini giudica così la prova delle sue ragazze: "Oggi abbiamo commesso pochi errori e penso che sia stato questo a fare la differenza, perché altri dati statistici sono stati abbastanza simili tra noi e loro. Le ragazze sono state brave a restare tranquille quando nel secondo set ci hanno recuperato e la sfida è diventata punto a punto. Abbiamo chiuso questa serie e questo non era scontato, dato che abbiamo visto quanto i quarti di finale siano un ostacolo complicato in un campionato così equilibrato. Adesso possiamo lavorare bene e riposare in vista della semifinale". 

Il tabellino

Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia - Savino Del Bene Scandicci: 0-3 (18-25, 24-26,17-25)

Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia: Provaroni, Degradi 17, Cecconello 6, Panetoni (L1), Aleksic 10, Mingardi 8, Grosse Scharmann, Mancini n.e., Giovannini 5, Kobzar, Dijkema 3, Kosheleva 2, Gardini n.e., Giovagnoli (L2) n.e.. All.: Pistola A.

Savino Del Bene Scandicci: Alberti n.e., Herbots 7, Zhu Ting 14, Ruddins, Di Iulio, Ognjenovic 4, Parrocchiale (L1), Armini (L2) n.e., Nwakalor 6, Washington n.e., Carol 8, Antropova 21, Diop 1, Nowakowska n.e.. All.: Barbolini M.

Arbitri: Canessa - Lot

Durata: 1 h 29' (23', 32', 25')

Attacco (Pt%): 43% - 55%

Ricezione Pos% (Prf%): 66% - 61% (33% - 25%)

Muri Vincenti: 6-11

Ace: 3-7

MVP: Ognjenovic

Spettatori: 866

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Playoff A1 femminile, la Savino Del Bene non si fa distrarre dalle feste e chiude la pratica Vallefoglia
FirenzeToday è in caricamento