rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Sport

Verona-Fiorentina, probabili formazioni: Vlahovic con Ribéry, Chiesa sulla fascia

Diverse novità di formazione per la gara del Bentegodi: out per squalifica Castrovilli e Pulgar. Con Badelj ci saranno Benassi e uno tra Zurkowski, Ghezzal e Cristoforo

Dimenticare la brutta figura di Cagliari è l'obiettivo primario per la Fiorentina, impegnata oggi pomeriggio alle 15:00 nell'insidiosa trasferta in casa dell'Hellas Verona.

Una gara ricca di insidie, quella del Bentegodi, perché la squadra scaligera ha una delle difese meno batttute del campionato e ha dimostrato di poter infastidire anche squadre che sulla carte sembrano più attrezzate. Inoltre, in classifica, il distacco con i viola è di appena un punto con i gigliati a quota 16 e i gialloblu a 15 che scalpitano per il sorpasso.

A spingere la squadra di Montella, tuttavia, oltre all'importante rientro di Ribéry - che torna dopo aver scontato i tre turni di squalifica - ci saranno oltre 3500 tifosi gigliati che raggiungeranno Verona in quello che si può definire un vero e proprio esodo.

Come arriva il Verona

Juric è alle prese con un paio di assenze importanti: il croato, infatti, non avrà a disposizione gli acciaccati Kumbulla e Veloso che dovrebbero rientrare con la Roma. Per sostituire l'italo-albanese al fianco di Rrahmani e Gunter il favorito sembra Empereur. A centrocampo Faraoni e Lazovic agiranno sulle corsie, mentre in mezzo al campo toccherà a Pessina e Amrabat. Con Verre-Zaccagni nel ruolo di trequartisti, per il posto da centravanti dovrebbe spuntarla il giovane Salcedo, in vantaggio su Stepinski e sull'ex viola Di Carmine.

Come arriva la Fiorentina

Montella dovrà fare a meno degli squalificati Castrovilli e Pulgar ma in compenso ritrova Ribéry che torna dopo tre turni di assenza. Mentre la linea difensiva dovrebbe essere quella tipo con Milenkovic, Pezzella e Caceres, ci saranno novità a centrocampo: Badelj agirà in regia e accanto a lui dovrebbero agire Benassi e Zurkowski (ma attenzione anche alla possibilità Ghezzal nel ruolo di mezz'ala, più difficile l'impiego di Cristoforo). Chiesa potrebbe essere schierato da esterno di centrocampo a destra al posto di Lirola, in questo modo in attacco insieme a Ribéry si libererebbe un posto per Vlahovic, reduce dalla doppietta di Cagliari.

Le probabili formazioni di Hellas Verona-Fiorentina

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Empereur, Gunter; Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Verre, Zaccagni; Salcedo. All.: Juric

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Chiesa, Zurkowski, Badelj, Benassi, Dalbert; Ribéry, Vlahovic. All.: Montella

Arbitro: Giua di Olbia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona-Fiorentina, probabili formazioni: Vlahovic con Ribéry, Chiesa sulla fascia

FirenzeToday è in caricamento