Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Torino-Fiorentina 1-1, le pagelle dei viola: Ribéry inventa e segna, Milenkovic rovina tutto

I giudizi sui gigliati dopo il pareggio ottenuto in trasferta a Torino contro i granata

A distanza di qualche ora dal triplice fischio, in casa viola c'è ancora rammarico per com'è andata a finire la sfida dell'Olimpico tra Torino e Fiorentina. Dopo essere passati in vantaggio, infatti, gli uomini di Prandelli che erano già in 10 per il rosso a Castrovilli, hanno compromesso le loro possibilità di vittoria rimanendo in 9 per il rosso a Milenkovic, mostrato al serbo dopo una reazione scomposta nei confronti di Belotti (che ha accentuato non poco...).

Al netto del risultato che non è negativo, sia per la doppia inferiorità numerica, sia perché gli scontri diretti in ottica salvezza sono favorevoli ai viola, che alla prima di campionato in casa vinsero col Toro, a Prandelli restano le cose buone: sembra che la squadra palleggi con qualità e costrutto e soprattutto che Ribéry e Vlahovic stiano affinando l'intesa. Con 18 partite da giocare e i due nuovi da inserire, la salvezza è un obiettivo ampiamente alla portata.

I migliori Today

Ribéry 7: Due passaggi illuminanti per Vlahovic, un gol siglato dopo una combinazione da vedere e rivedere con Jack Bonaventura. Eterno Franck.

Vlahovic 6,5: Nel primo tempo è il palo a negargli la gioia dell'ottavo gol in campionato, nella ripresa una posizione irregolare di pochi centimetri, ma le due azioni dimostrano come i suoi movimenti da attaccante stia acquisendo sempre più continuità e certezza nei propri mezzi.

Bonaventura 6,5: Il gol della scorsa giornata l'ha sbloccato mentalmente. Stupenda la combinazione con Ribéry, ordita parlando la lingua universale dei fuoriclasse.

Amrabat 6,5: Qualcuno indaghi sul terzo polmone del marocchino. Uomo ovunque, anche in 9 contro 11.

I peggiori Today

Milenkovic 4: La sceneggiata di Belotti è deprecabile ma l'ingenuità del difensore viola è ancora più grave. Un giocatore della sua esperienza non deve lasciarsi andare a reazioni del genere, men che meno se la sua squadra è in vantaggio ma è già in 10.

Castrovilli 5: Dopo il passo avanti con il Crotone, due passi indietro. Prova anonima e macchiata dall'ingenuità che costa ai suoi l'inferiorità numerica.

Pezzella 5: Ha sulla coscienza il gol del pari, arrivato sì in un momento di assedio, ma è imperdonabile lasciare tutto quello spazio a Belotti.

Torino-Fiorentina 1-1: pagelle e tabellino

TORINO (3-5-2): Sirigu 6; Bremer 6, Lyanco 5,5 (75' Baselli sv), Buongiorno 6,5; Singo 6, Lukic 6,5 (75' Murru), Rincon 6, Linetty 5,5 (66' Verdi 6), Ansaldi 5,5; Zaza 6, Belotti 6,5. A disp.: Milinkovic, Rosati, Nkoulou, Rodriguez, Gojak, Segre. All. Nicola 6.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski 6; Milenkovic 4, Pezzella 5, Quarta 6; Venuti 6 (64' Pulgar 6), Bonaventura 6,5 (83' Eysseric sv), Amrabat 6,5, Castrovilli 5, Biraghi 5,5; Ribéry 7 (74' Igor sv), Vlahovic 6,5 (83' Kouamé 6). A disp.: Terracciano, Ricco, Barreca, Caceres, Callejón, Montiel, Valero. All. Prandelli 6.

Arbitro: Di Bello (Brindisi)
Assistenti: Liberti – Lombardi
IV: Sozza
VAR: Banti
AVAR: Di Iorio

Marcatori: 68' Ribéry (F), 88' Belotti (T)
Note - ammoniti: 37 Lyanco (T), Prandelli, Kouamé, Amrabat (F). Espulsi 61' Castrovilli (F), 71' Milenkovic (F). Recupero:  0′ p.t. –  7' s.t.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Fiorentina 1-1, le pagelle dei viola: Ribéry inventa e segna, Milenkovic rovina tutto

FirenzeToday è in caricamento