Sabato, 18 Settembre 2021
Sport Scandicci

Stadi violenti: giocatore dell'Empoli colpito da un sasso lanciato dai tifosi Viola

E' successo allo stadio Turri di Scandicci. Fiorentina multata per 3 mila euro

Momenti di tensione ieri allo stadio Turri di Scandicci durante la Viareggio Cup al termine del derby toscano tra le primavere di Fiorentina ed Empoli, vinto dai Viola per 3-2.

A conclusione della partita è scoppiata un'accesa discussione tra i circa quaranta tifosi fiorentini presenti e i calciatori dell'Empoli. Il terzino azzurro Alessio Gianneschi è stato colpito al volto da un sasso lanciato dagli spalti che gli ha provocato una ferita allo zigomo destro. In serata è arrivata la decisione del giudice sportivo che ha comminato 3 mila euro di multa alla Fiorentina anche per le bottiglie di vetro piovute dagli spalti in direzione della panchina empolese.

Netta condanna da parte della dirigenza Viola che fa sapere: "Prendiamo le distanze da quanto accaduto oggi in occasione della gara Empoli-Fiorentina del Torneo di Viareggio ed esprime la propria condanna verso qualsiasi forma di condotta violenta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadi violenti: giocatore dell'Empoli colpito da un sasso lanciato dai tifosi Viola

FirenzeToday è in caricamento