menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Franck Ribéry

Franck Ribéry

Spezia-Fiorentina, le probabili formazioni: out Borja, torna Ribéry. Kouamé favorito su Vlahovic

Le ultime di formazione per la sfida del quarto turno di Serie A che si giocherà al Manuzzi di Cesena: fuori per infortunio lo spagnolo, tornano titolari l'argentino e il francese

Esaurita la sosta per le nazionali torna il campionato anche per la Fiorentina, desiderosa di ripartire in maniera positiva dopo le due sconfitte consecutive rimediate con Inter e Sampdoria. I toscani scenderanno in campo alle 15:00 allo stadio Dino Manuzzi di Cesena, dove affronteranno lo Spezia (che gioca nello stadio romagnolo in deroga in attesa del completamento dei lavori di adeguamento del Picco) per il quarto turno di Serie A.

La squadra viola viene da due risultati negativi che hanno destato qualche preoccupazione ma sul quale possono aver inciso anche le voci di mercato, come ribadito ieri in conferenza stampa da Iachini. Ora che le trattative sono chiuse, e la telenovela Chiesa si è finalmente conclusa con il trasferimento alla Juve (espulso al debutto in bianconero ndr), la Fiorentina può scendere in campo con meno distrazioni, contro un avversario da rispettare ma che offre una grande occasione per fare risultato, anche in virtù delle tante assenze.

Come arriva lo Spezia

Vincenzo Italiano ritrova Beppe Iachini, tecnico con cui conquistò una promozione in A ai tempi del Chievo e per il quale ha espresso grande stima. Per la sfida ai viola, il mister degli aquilotti deve rinunciare a ben 10 giocatori: out Maggiore e Marchizza, in quarantena dopo aver contratto il Covid-19 con l'Under 21 azzurra, oltre agli infortunati Mattiello, Ramos, Mastinu, Capradossi, Zoet e Galabinov e agli indisponibili Leo Sena e Ismajli. Recuperato Deiola, prima convocazione per Provedel e Nzola. Esordio in porta per Provedel, i quattro di difesa dovrebbero essere Sala, Chabot, Terzi e Dell'Orco. A centrocampo Ricci sarà il vertice basso con Pobega e Bartolomei, in attacco Verde e Gyasi a supporto del giovane Piccoli.

Come arriva la Fiorentina

L'unico assente per Iachini è Borja Valero, infortunatosi contro l'Inter. Per la trasferta ligure, il tecnico viola ritrova Pezzella, assente nei primi tre turni di campionato. Prima convocazione per i due nuovi acquisti Quarta e Callejón, entrambi, tuttavia, dovrebbero partire almeno inizialmente dalla panchina. Il 3-5-2 dei gigliati vedrà il terzetto composto da Milenkovic, Pezzella e Caceres (favorito su Igor) a protezione di Dragowski. A centrocampo conferma per Amrabat nel ruolo di play davanti alla difesa, affiancato da Bonaventura e Castrovilli. Sulle fasce spazio a Lirola a destra e Biraghi e sinistra, mentre in attacco Kouamé sembra il favorito su Vlahovic per affiancare Ribéry.

Spezia-Fiorentina, le probabili formazioni

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Sala, Chabot, Terzi, Dell'Orco; Pobega, Ricci, Bartolomei; Verde, Piccoli, Gyasi. All. Italiano

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli; Ribéry, Kouamé. All. Iachini

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Assistenti: Paganessi - Di Iorio
IV: Abbattista
VAR: Banti
AVAR: Vivenzi 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento