Spal-Fiorentina 1-3, le pagelle: brillano Duncan e Kouamé, Vlahovic non incide

Il centrocampista ghanese apre le danze, l'ivoriano riporta in vantaggio i viola dalla panchina. Delude il serbo, mai sui livelli mostrati prima del lockdown

Duncan esulta dopo il gol del vantaggio (© ANSA / ELISABETTA BARACCHI)

Ultimo valzer stagionale per la Fiorentina, vittoriosa in trasferta sul campo della Spal già retrocessa nel finale di gara.

Inevitabilmente condizionato dal grande caldo, il match del Mazza di Ferrara è stato sbloccato da Duncan, autore di una delle sue migliori prove in viola fino ad ora. Dopo il pari dei padroni di casa, arrivato pochi minuti più tardi, l'equilibrio - almeno nel punteggio - è durato quasi fino al termine del match, ma poi Kouamé, entrato con lo spirito giusto ha riportato avanti la squadra di Iachini e Pulgar ha apposto il sigillo finale durante il recupero.

I migliori Today

Kouamé 7: Entra dalla panchina e porta una ventata di freschezza in attacco. Suo il gol del sorpasso a pochi istanti dal 90' con un bello stacco di testa. La prima rete in viola, questa volta tutta sua, fa ben sperare per il futuro.

Duncan 7: Prestazione di spessore dell'ex Sassuolo. Sinistro chirurgico per aprire il tabellino dei marcatori, tanta sostanza e dinamismo a centrocampo nelle due fasi.

Chiesa 6,5: Un peccato che si sia sbloccato mentalmente proprio ora che il campionato è finito. Sempre tra i più intraprendenti dei suoi, ci prova ripetutamente. Alla fine non segna ma guadagna il rigore che vale la terza rete per i suoi.

Pulgar 6,5: A parte il settimo sigillo in campionato, anche questo dagli 11 metri, il cileno chiude la stagione con una prova decisamente in crescendo rispetto alle ultime uscite.

I peggiori Today

Lirola 5,5: Oltre a vedersi raramente in proiezione offensiva, ha sulla coscienza il pallone perso che porta al momentaneo pareggio della Spal,

Vlahovic 5,5: L'impegno non manca, la lucidità e la capacità di fare la cosa giusta un po' meno. Altra prestazione sottotono in linea con quelle collezionate dopo il ritorno dal lockdown.

Spal Fiorentina 1-3: pagelle e tabellino

SPAL (4-4-1-1): Thiam 5,5; Tomovic 5,5, Vicari, Bonifazi, Fares 6 (80' Di Francesco sv); D’Alessandro 6,5 (86' Tunjov sv), Dabo 5,5, Missiroli 6, Murgia 6 (62′ Strefezza 6); Valoti 6 (80' Salamon sv); Cuellar 5 (62′ Horvath 6). A disp.: Letica, Meneghetti, Cionek, Felipe, Kryeziu, Valdifiori, Castro. All. Di Biagio 5,5.

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano 6; Milenkovic 6, Ceccherini 6, Igor 6; Lirola 5,5, Agudelo 6 (54′ Kouamé 7), Pulgar 6,5, Duncan 7 (90'+5 Dalle Mura sv), Venuti 6 (64′ Sottil 6); Vlahovic 5,5 (64′ Cutrone 6), Chiesa 6,5 (90'+5 Terzic sv). A disp.: Dragowski, Brancolini, Caceres, Terzic, Dalbert, Badelj. All. Iachini 6,5.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro: Prontera di Bologna
Marcatori: 30' Duncan (F), 38' D'Alessandro (S), 88' Kouamé (F), 90'+4 rig. Pulgar (F)
Note - ammoniti Fares (S), Chiesa (F)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 14 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento