rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Sport

Siena – Fiorentina 0-0, le pagelle: Boruc blinda la porta, Jojo prova a dare la svolta

Una difesa attenta corre pochi rischi, ma deve comunque ringraziare il portiere polacco. Attacco impalpabile: Lazzari e Cerci decisamente sotto tono, solo Jovetic prova a pungere

 

Ecco i voti di Siena - Fiorentina
 
I VOTI
 
Siena (4-4-2): Brkic 7; Vitiello 5.5, Rossettini 6, Terzi 6, Del Grosso 6.5; Grossi 6 (27' st Bolzoni s.v.), D'Agostino 6.5 (47' st Pesoli s.v.), Gazzi 5, Brienza 6; Calaiò 6, Destro 6(22' st Larrondo 5.5). A disp.: Pegolo, Gonzalez, A. Rossi, Reginaldo. All.: Sannino 6
 
Fiorentina (4-3-3): Boruc 7; De Silvestri 5.5 (4' st Romulo 6.5), Gamberini 6.5, Natali 6, Nastasic 6.5; Behrami 6, Montolivo 5.5, Lazzari 4.5; Cerci 5 (18' st Gilardino 6), Jovetic 6.5, Vargas 6.5. A disp.: Neto, Pasqual, Munari, Romizi, Santiago Silva. All.: Rossi 6
 
MIGLIORI TODAY
Boruc 7: Nella prima frazione di gara sulla conclusione di Calaiò è la traversa a salvare la porta gigliata, nella ripresa invece ci pensa lui: ottima parata sulla punizione dello specialista D’Agostino, si ripete pochi istanti dopo su Calaiò. Dopo la prova grigia di sabato scorso contro l’Atalanta, il portiere polacco mostra forza di reazione e capacità di risultare decisivo.
 
Vargas 6.5: Parte un po’ contratto e appare inizialmente disorientato, col passare dei minuti alza però il proprio livello di gioco, riuscendo a guadagnare metri sulla fascia difesa da Vitiello. Il peruviano spinge con maggior insistenza e arriva a mettere cross interessanti nell’area di rigore bianconera. La condizione fisica migliore è ancora da raggiungere, ma si possono già notare evidenti miglioramenti rispetto a qualche settimana fa.
 
Jovetic 6.5: In questa delicata trasferta il montenegrino si trova a portare sulle spalle tutto il peso dell’attacco gigliato a causa del forfait iniziale di Gilardino. In naturale difficoltà sulle palle alte contro gli imponenti centrali del Siena, prova a mettere in difficoltà la retroguardia avversaria con le sue armi migliori: dribbling e velocità. Buona la girata in area di rigore sulla quale Brkic compie un miracolo. Da solo là davanti non può certo fare i miracoli.
 
PEGGIORI TODAY
Lazzari 4.5: Primo tempo da spettatore, nella seconda frazione di gara prova a incidere, ma senza risultato. Le qualità viste e apprezzate a Cagliari non riescono ancora a sbocciare a Firenze, e da lui la piazza si aspetta molto di più.
 
Cerci 5: In assenza di Gilardino, Delio Rossi si affida a Cerci per scardinare la difesa bianconera: l’esterno di Valmontone non ripaga però la fiducia, mettendo in mostra una prestazione fatta molto più di ombre che di luci. Non riesce mai a dare vivacità alla manovra offensiva con le accelerazioni che fanno parte del suo repertorio, risultando
complice della sterilità dell’attacco viola.
 
Montolivo 5.5: Rientra in campo dopo l’infortunio e smista molti palloni in cabina di regia, ma spesso tiene troppo la sfera, rallentando le ripartenze della squadra di Rossi.
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siena – Fiorentina 0-0, le pagelle: Boruc blinda la porta, Jojo prova a dare la svolta

FirenzeToday è in caricamento