Sport

Sassuolo-Fiorentina, le probabili formazioni: tornano Ribéry e Pulgar dal primo minuto

Il francese e il cileno hanno scontato il turno di squalifica e rientreranno nell'undici iniziale. Castrovilli verso la panchina

Franck Ribéry

Il programma della 31ª giornata di Serie A porterà la Fiorentina a giocare in trasferta sul campo del Sassuolo.

I viola, ancora alla ricerca di punti che possano garantire la matematica salvezza, scenderanno in campo al Mapei Stadium di Reggio Emilia alle 18:00 per affrontare un altro incontro impegnativo (i neroverdi sono ottavi) ma certamente più alla portata rispetto alla partita persa in casa contro l'Atalanta.

Come arriva il Sassuolo

Per la partita contro la Fiorentina, De Zerbi dovrà fare a meno del lungodegente Romagna, e degli indisponibili Caputo e Ayhan, ma in compenso ritrova due pedine importanti come Defrel e Berardi. Resta da valutare l'impiego di Locatelli che dovrebbe essere a disposizione ma non è al meglio. Nel 4-2-3-1 del tecnico bresciano, la linea difensiva davanti a Consigli dovrebbe essere composta da Muldur, Chiriches, Ferrari e Rogerio (in ballottaggio con Kyriakopoulos). A centrocampo dovrebbero agire Obiang e Lopez, mentre dietro l'unica punta Raspadori si dovrebbero muovere Berardi, Traoré e Boga.

Come arriva la Fiorentina

L'unico indisponibile per Iachini è Kokorin, ancora infortunato, mentre tornano dalla squalifica Ribéry e Pulgar. Stando alle anticipazioni della vigilia, il tecnico dei viola dovrebbe disporrei i suoi col consueto 3-5-2: davanti a Dragowski la solita linea a tre composta da Milenkovic, Pezzella e Martinez Quarta, mentre sugli esterni agiranno Caceres e Biraghi. Per questo incontro dovrebbe partire inizialmente dalla panchina Castrovilli, dunque il centrocampo dovrebbe prevedere Amrabat e Bonaventura mezz'ali e Pulgar regista. In attacco Ribéry tornerà a far coppia con Vlahovic.

Sassuolo-Fiorentina, le probabili formazioni

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Obiang, Lopez; Berardi, Traore, Boga; Raspadori. All. De Zerbi.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Quarta; Caceres, Bonaventura, Pulgar, Amrabat, Biraghi; Ribery, Vlahovic. All. Iachini

Arbitro: Aureliano di Bologna
Assistenti: Tolfo – Prenna
IV: Maresca
VAR: Pairetto
AVAR: Galetto 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo-Fiorentina, le probabili formazioni: tornano Ribéry e Pulgar dal primo minuto

FirenzeToday è in caricamento