Sarri sul tetto d'Europa: Figline ringrazia

Il tecnico italiano, di origini napoletane ma a lungo residente a Figline, ha vinto l'Europa League col Chelsea. Grande soddisfazione nel piccolo comune del Fiorentino

Maurizio Sarri e i giocatori del Chelsea in festa (foto © ANSA)

Ieri sera il Chelsea allenato da Maurizio Sarri si è laureato campione dell'Europa League battendo 4-1 i rivali cittadini dell'Arsenal nella finale giocata allo stadio Olimpico di Baku in Azerbaijan. 

Per il tecnico italiano è stato un autentico trionfo, oltre che una rivincita personale, visto che - nonostante un terzo posto conquistato in una delle Premier League più tirate degli ultimi anni e la conquista dell'Europa League - il suo rapporto con i Blues sembra giunto al capolinea. Si tratta del primo grande successo della lunga carriera da allenatore di Sarri, iniziata a metà degli Anni '90 dalle categorie inferiori fino alla conquista della promozione in Serie A con l'Empoli e al triennio alla guida del Napoli.

Grande soddisfazione anche a Figline, centro abitato parte della Città metropolitana di Firenze, dove Sarri ha vissuto a lungo e dove tutt'ora ha casa. Tanti i concittadini dell'ex tecnico di Empoli e Napoli che hanno voluto omaggiare il 60enne originario del capoluogo partenopeo, che potrebbe tornare in Italia per allenare la Juventus, sua acerrima rivale ai tempi in cui guidava i campani. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A proposito del rapporto tra Napoli e Sarri: nel tentativo di scongiurare l'approdo in bianconero di "Sir" Maurizio, un paio di giorni fa, qualche tifoso del Napoli ha affisso uno strsicione nei pressi di casa Sarri a Figline con un messaggio che lo invita a declinare la proposta della Juve "Comandante non tradire il popolo, Napoli ti ama!".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento