Sport

Pugilato: cambia lo sfidante per Fabio Turchi

Il pugile toscano, venerdì 1 dicembre in occasione del Real Deal Championship Boxing V, affronterà Demetrius Banks e non più Mitch Williams

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Nuovo avversario per Fabio Turchi. Il pugile fiorentino, in volo verso gli Stati Uniti, venerdì 1 dicembre non avrà più di fronte Mitch Williams, bensì Demetrius Bank. Il teatro del match sarà sempre lo Strand Ballroom & Theatre di Providence (Rhode Island). L’incontro, che rientra all’interno del Real Deal Championship Boxing V, evento organizzato dall’ex campione mondiale dei pesi massimi Evander Holyfield, sarà trasmesso dall’emittente statunitense CBS. Un pugile di tutto rispetto l’americano che lo scorso 18 agosto ha compiuto 37 anni, è padre di sei figli e ha un passato nel football americano. Così come per Williams, l’esperienza sarà uno dei fattori da tenere maggiormente d’occhio. Demetrius Bank, n. 206 del ranking, ha debuttato nel 2012 ottenendo finora in carriera 9 vittorie, di cui 4 per ko, e 3 sconfitte (1 per ko). Il bilancio del suo ultimo anno è negativo. Arriva, infatti da ben tre sconfitte, rispettivamente con Alexey Zubov (ai punti con verdetto unanime), Joey Dawejko (ko tecnico) e Adam Balski (ai punti con verdetto unanime). Quest’ultima in particolare è stata rimediata durante una trasferta europea in Polonia. Dopo il match di Rhode Island, Fabio Turchi sarà impegnato il prossimo 2 febbraio al Mandela Forum di Firenze contro il campione rumeno Alexandru Jur (16.1). In palio ci sarà la cintura dell’Unione Europea dei massimi leggeri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugilato: cambia lo sfidante per Fabio Turchi

FirenzeToday è in caricamento