Stadio Fiorentina: avviato il percorso per l'ipotesi Campi Nou

Nei prossimi giorni nuovi incontri tecnici per proseguire l'iter di valutazione

Stamani si è svolto il primo incontro con cui è iniziato l’iter urbanistico per la possibile realizzazione dello stadio a Campi Bisenzio. Presenti amministratori e tecnici del Comune di Campi Bisenzio, in prima linea il sindaco Emiliano Fossi, e della Regione Toscana, rappresentata dall'assessore Vincenzo Ceccarelli accompagnato dai tecnici dell’ufficio urbanistica.

Questo percorso accompagnerà gli enti coinvolti verso le attività di copianificazione: già nei prossimi giorni sono stati fissati nuovi incontri per ulteriori approfondimenti sui quali il gruppo di tecnici del Comune di Campi Bisenzio è già a lavoro. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tifosi in protesta fuori dal Franchi

Tifosi in corteo per le strade cittadine

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Detenuto per tentato omicidio ferisce un agente e scappa dal tribunale ammanettato: è caccia all'uomo in città

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento