Parma-Fiorentina 0-0: i viola controllano il match ma mancano il colpo del k.o.

Al Tardini la squadra di Iachini domina per larghi tratti ma non concretizza. Panchina viola ancora in bilico

Ribéry contrastato da Kucka (© ANSA)

Un punto a testa tra Parma e Fiorentina dopo lo 0-0 maturato al Tardini nel match della settima giornata di Serie A. Nella partita che in molti consideravano un bivio per la permanenza di Iachini sulla panchina viola, nessuna delle due squadre è riuscita a prevalere.

La Fiorentina pur avendo controllo dell'incontro per lunghi tratti non è riuscita a concretizzare la propria superiorità. Vista la prestazione attenta difensivamente e al tempo stesso volenterosa ma poco efficace in attacco, la percezione che si è avuta è che la squadra sia ancora con il tecnico. L'ultima parola, tuttavia, spetterà alla dirigenza viola che in caso di ribaltoni potrebbe approfittare della sosta per un eventuale cambio in panchina.

Con questo pareggio i gigliati salgono a quota 8 in classifica, portandosi momentaneamente al dodicesimo posto. Alla ripresa del campionato, i viola torneranno in campo il 22 novembre, in casa contro il Benevento.

Parma-Fiorentina, la cronaca

Al 6' pericoloso il Parma, Gervinho serve Pezzella che arriva sul fondo ed effettua un tiro cross, respinge Dragowski. Due minuti più tardi risponde la Fiorentina con una punizione dai 28 metri di Biraghi che sepe allontana con i pugni. All'11' ancora viola pericolosi con un bello spunto di Ribéry dall'out mancino: il francese parte da posizione defilata e a suon di dribbling entra in area e calcia ma il suo destro è debole e diventa facile preda di Sepe. Altra buona chance per gli uomini di Iachini al 17' con un colpo di testa di Kouamé, ben assistito da Biraghi, che finisce sopra la traversa. Nel finale di primo tempo giallo per simulazione per Ribéry, che invece lamentava un contatto in area con Osorio. Il primo tempo termina in parità. 

La ripresa incomincia con gli stessi interpreti del primo tempo per entrambe le squadre. La Fiorentina sembra rientrata in campo con grande determinazione e dopo aver cercato più volte di mettere in difficoltà la difesa ducale va vicina al vantaggio con una sberla mancina di Biraghi dall'interno dell'area di rigore, il tiro dell'esterno che era stato servito da Pulgar viene respinto da Sepe. Liverani prova a scuotere i suoi mandando in campo Karamoh e Sohm per Inglese ed Hernani. A 20' dalla fine primo cambio tra i viola con Cutrone che prende il posto di Kouamé, pochi minuti più tardi dentro anche Lirola per Venuti, uscito malconcio. Al 60' contropiede della Fiorentina con Ribéry che porta palla e scarica per Castrovilli, il francese sbaglia la misura del passaggio e la difesa gialloblu prova ad allontare, in agguato c'è Castrovilli che prova la botta con il destro ma Sepe fa buona guardia. Subito dopo il talento pugliese lascia il suo posto a Bonaventura. All'85' ci prova Amrabat dall'interno dell'area di rigore, si oppone la retroguardia emiliana. Nel primo dei tre di recupero, guizzo di Lirola che entra in area e prova a servire un compagno, provvidenziale chiusura 

Parma-Fiorentina 0-0, il tabellino

PARMA (3-5-2): Sepe; Osorio, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Kucka, Hernani (54' Sohm), Kurtic, Pezzella; Inglese (54' Karamoh), Gervinho (79' Brunetta). A disp.: Colombi, Iacoponi, Balogh, Scozzarella, Brugman, Laurini, Cyprien, Valenti, Nicolussi Caviglia. All. Liverani

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Igor; Venuti (72' Lirola), Amrabat, Pulgar, Castrovilli (82' Bonaventura), Biraghi; Kouamé (69' Cutrone), Ribéry. A disp.: Terracciano, Brancolini, Duncan, Vlahovic, Saponara, Barreca, Ponsi. All. Iachini

Arbitro: La Penna di Roma
Note - ammoniti: Ribéry, Milenkovic (F), Pezzella (P)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus: un nuovo Dpcm, dieci giorni per i regali e regole per lo shopping. Come sarà il Natale 2020

Torna su
FirenzeToday è in caricamento