rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Palermo-Fiorentina 2-0 | Viola imbarazzanti: l'Europa è un miraggio

Diamanti, su punizione, apre le danze al Barbera mettendo in difficoltà la Fiorentina. Nel finale espulso Astori per doppia ammonizione e gol di Aleesami

La Fiorentina perde 2 a 0 contro il Palermo nel match della 33^ giornata di Serie A. E' l'ex Alessandro Diamanti a sbloccare il match con una punizione. Nel finale espulso Davide Astori e gol di Haitam Aleesami.

PRIMO TEMPO - Subito Palermo incisivo in attacco e destro da lontano di Rispoli, ribattuto però da Astori con il corpo. Al 9' ci prova Ilicic che sterza su Chochev, portandosi poi la sfera sul destro. Conclusione troppo strozzata, che si perde molto larga rispetto alla porta di Fulignati. 

Al 14' Cionek esce in pressione positivamente su Borja Valero, rubando palla allo spagnolo. Poi prova un ambizioso tentativo da metà campo, che non arriva neanche vicino allo specchio della porta. Tatarusanu raccoglie comodamente la sfera in area. Al 19' Ilicic prova a tirare forte con il mancino dal lato destro dell'area dopo aver scambiato con Borja Valero, ma il suo tiro è ribattuto da Goldaniga, che si rialza poi a fatica.

Al 32' il Palermo passa con una punizione di Diamanti. Sousa, con contento, inserisce Chiesa per Milic. Al 42' punizione pericolosa per Ilicic: palla fuori di poco. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Fiorentina 2-0 | Viola imbarazzanti: l'Europa è un miraggio

FirenzeToday è in caricamento