Sport

Milan-Fiorentina, le probabili formazioni: Prandelli recupera Ribéry e Callejón

Le ultime dai due schieramenti in vista della partita di San Siro, valevole per la nona giornata di Serie A

La vittoria in Coppa Italia di mercoledì scorso, con conseguente passaggio del turno agli ottavi di finale, potrebbe essere stata una piccola iniezione di fiducia per la Fiorentina, squadra reduce da un periodo negativo contrassegnato da un cambio di allenatore e una sola vittoria nelle ultime cinque partite in cui sono arrivate due sconfitte, due pareggi e una sola vittoria.

Indubbiamente non il miglior ruolino di marcia per presentarsi a San Siro contro il Milan, attuale capolista della Serie A. Prandelli, che alla vigilia ha insistito sul concetto del consolidamento del gruppo e dello spirito di squadra, sa perfettamente che strappare un risultato positivo contro i rossoneri potrebbe essere un punto di svolta, specialmente dal punto di vista dell'autostima di una squadra apparsa confusa e impaurita nelle ultime uscite.

Come arriva il Milan

Per la partita di campionato contro i viola, Bonera, che fa le veci di Pioli e del vice Murell fermati dal covid,, oltre a Ibrahimovic non avrà a disposizione Bennaccer e Castillejo. I diavoli dovrebbero schierarsi con Donnarumma tra i pali, una linea difensiva a quattro Calabria, Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez. A centrocampo Tonali e Kessié a protezione della difesa, poi la linea dei trequartisti con Saelemaekers, Calhanoglu e Brahim Diaz a supporto dell'ex Rebic, schierato come terminale offensivo. 

Come arriva la Fiorentina

Per l'appuntamento contro i rossoneri alla Scala del calcio, Prandelli ritrova tutti gli indisponibili: recuperati Bonaventura, Callejón, Ribéry e Venuti. A Milano i viola dovrebbero schierarsi ancora con il 4-3-1-2. Dragowski tra i pali, Caceres a destra, Milenkovic e Pezzella centrali e Biraghi sulla corsia mancina. In mediana Pulgar sarà il regista mentre Amrabat e Borja Valero saranno le mezz'ali ma non è da escludere che lo spagnolo possa scambiarsi di posizione con Castrovilli che dovrebbe agire da trequartista alle spalle delle due punte, Ribéry e Vlahovic.

Milan-Fiorentina: probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjær, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemakers, Calhanoglu, B. Diaz; Rebic. All. Bonera (Pioli indisponibile)

FIORENTINA (4-3-1-2): Dragowski; Caceres, Pezzella, Milenkovic, Biraghi; Amrabat, Pulgar, Borja Valero; Castrovilli; Ribéry, Vlahovic. All. Prandelli

Arbitro: Abisso di Palermo
Calcio d'inizio: ore 15:00
Diretta tv-streaming: DAZN

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Fiorentina, le probabili formazioni: Prandelli recupera Ribéry e Callejón

FirenzeToday è in caricamento