rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sport

Milan-Fiorentina 2-1 | Notte fonda a San Siro: l'Europa è un miraggio

Ad aprire l'equilibrato match di San Siro è Kucka. Kalinic pareggia poco dopo, ma Deulofeu fa 2 a 1. Nel secondo tempo la Fiorentina ci prova ma non riesce a pareggiare

La Fiorentina perde 2 a 1 contro il Milan nel match della 25^ giornata di Serie A. I gigliati partono bene ma vengono puniti da Juraj Kucka. Passano quattro minuti e Nikola Kalinic pareggia i conti. La gara è viva e al 31' Gerard Deulofeu riporta avanti il Diavolo. 

PRIMO TEMPO - Si gioca a grandi ritmi e la Fiorentina parte bene. Al 9' Vecino ci prova da qualche passo fuori area, ma il suo destro centrale non impensierisce Donnarumma. Al 12' è invece il turno di Borja Valero: mancino insidioso ma Donnarumma in tuffo dice di no! Azione nata da un salvataggio generoso di Chiesa.

Al 17', però, è il Milan a passare a sorpresa. Errore gravissimo di Astori, e della retroguardia viola nel movimento, sulla punizione calciata da Sosa. Kucka riesce a impattare la sfera indisturbato e la palla si insacca all'angolino. E' 1 a 0. La Fiorentina, subito il colpo, non si demoralizza e pareggia quattro minuti più tardi. 

Al 21', infatti, Kalinic fa 1 a 1. Bella palla servita in area da Chiesa. La palla passa nel buco lasciato da Paletta. Gomez perde Kalinic e il croato manda la palla in rete. Al 31' Milan di nuovo avanti. Parte tutto da una palla persa da Borja Valero. Sosa fa ripartire i suoi. Deulofeu arriva al limite e apre il piattone destro, non lasciando scampo a Tatarusanu: è 2 a 1 prima dell'intervallo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Fiorentina 2-1 | Notte fonda a San Siro: l'Europa è un miraggio

FirenzeToday è in caricamento