Lazio-Fiorentina, le probabili formazioni: Iachini torna al 3-5-2 e rilancia Igor e Cutrone

Il tecnico viola, stasera contro la Lazio, dovrebbe tornare al modulo più utilizzato, viste anche le squalifiche di Caceres e Chiesa. Probabile rilancio per il brasiliano e per il centravanti ex Milan

Patrick Cutrone

Archiviato il pari interno con il Brescia dello scorso turno, la Fiorentina è attesa dalla difficile trasferta all'Olimpico contro la Lazio, in programma questa sera alle 21:45. Squalifiche e condizione fisica in gare a così poca distanza l'una dall'altra, imporranno ai tecnici scelte diverse.

Quella di stasera è una sfida delicata per entrambe le squadre: i capitolini, infatti, dopo il k.o. di Bergamo sono scivolati a -7 dalla Juventus, vittoriosa sia a Bologna, sia in casa contro il Lecce. Per mantenere vive le chance di competere per il titolo, i biancocelesti cercheranno in tutti i modi di ottenere i tre punti. La Fiorentina, dal canto suo, deve al più presto ottenere punti che le consentano di salvarsi con tranquillità, sebbene il margine sul terz'ultimo posto sia attualmente di 6 punti.

Come arriva la Lazio

Reduce dalla sconfitta subita in rimonta a Bergamo contro l'Atalanta, la Lazio con ambizioni Scudetto di Simone Inzaghi dovrà fare i conti con diverse defezioni: gli ultimi a essersi fermati sono Correa e Cataldi che vanno ad aggiungersi agli indisponibili Luiz Felipe, Leiva, Lulic, Adekanye e Raul Moro. Rientra, invece, Marusic, assente nello scorso turno, recuperato anche Radu. Inzaghi dovrebbe disporre i suoi col consueto 3-5-2: in difesa, davanti a Strakosha, agiranno Patric, Acerbi e uno tra Bastos e Vavro. Gli esterni saranno Lazzari a destra e Jony a sinistra, mentre in mezzo agirà Parolo affiancato da Milinkovic e Luis Alberto. In attacco spazio al duo Caicedo-Immobile.

Come arriva la Fiorentina

La Fiorentina all'Olimpico sarà priva dell'ex Caceres, appiedato per due turni, e di Chiesa squalificato dopo il giallo rimediato nel finale col Brescia. A parere di molti, dopo il 4-3-3 visto col Brescia, Iachini - viste anche le assenze - dovrebbe tornare al 3-5-2: a difesa di Dragowski ci saranno sicuramente Milenkovic e Pezzella mentre Igor e Ceccherini si giocano la terza maglia. Gli esterni dovrebbero essere Lirola a destra e Dalbert a sinistra mentre a centrocampo la regia sarà affidata a Pulgar, affiancato da Duncan e Castrovilli. In attacco probabile tocchi a Cutrone far coppia con Ribéry, con Vlahovic che potrebbe partire dalla panchina.

Le probabili formazioni di Lazio-Fiorentina

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos/Vavro; Lazzari, Parolo, Luis Alberto, Milinkovic Savic, Jony; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Lirola, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Cutrone, Ribéry. All. Iachini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro: Fabbri di Ravenna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento