Larissa Iapichino sorprende ancora: un altro record italiano

La 17enne fiorentina figlia di Fiona May supera il primato under 20 indoor

La fiorentina Larissa Iapichino segue le orme della madre e non si ferma. La figlia degli atleti Gianni Iapichino e Fiona May segna un altro record. Ad Ancona, nella giornata inaugurale dei Campionati italiani juniores e promesse indoor, l'azzurra del salto in lungo migliora il primato italiano under 20 al coperto con la misura di 6,40, aggiungendo quattro centimetri alla prestazione realizzata due anni fa a Padova (6,36 il 28 gennaio 2018).

Per la campionessa europea di categoria l'acuto arriva al termine della gara, con il sesto e ultimo tentativo: diventa così la capolista mondiale under 20 dell'anno. La 17enne dell'Atletica Firenze Marathon cresce nettamente rispetto all'esordio stagionale di Karlsruhe (6,22 una settimana fa) e si avvicina al suo primato all'aperto di 6,64 realizzato nella scorsa estate ad Agropoli.

"E' stata una gara complicata, soprattutto all'inizio, perché stiamo lavorando molto sulla rincorsa - spiega la saltatrice allenata da Gianni Cecconi e Ilaria Ceccarelli - ma sono contenta del carattere che sono riuscita tirar fuori all'ultimo salto e quindi posso ritenermi soddisfatta. Non sono più quella del 2019: sono cresciuta, sono un po' più forte fisicamente, e di conseguenza la rincorsa deve essere modificata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dobbiamo trovare equilibrio. - ha aggiunto - La gara contro le atlete più forti del mondo a Karlsruhe (6,22) mi ha insegnato tanto, al di là del risultato e delle difficoltà che ho riscontrato. Posso dire di essere andata via con un'esperienza in 'saccoccia' che mi tornerà utile per il futuro, e lo è stata anche oggi. Sabato prossimo sarò a Glasgow per un altro meeting importante, poi chiuderò la mia stagione indoor agli Assoluti, di nuovo qui ad Ancona, il weekend del 22-23 febbraio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ministero e Iss: "Toscana a rischio lockdown, è nello scenario 3". Ipotesi chiusure scuole e tutte attività sociali, culturali e sportive

  • Coronavirus, verso un nuovo Dpcm: ipotesi 'coprifuoco' alle 22 ovunque

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus, impennata di nuovi casi: 755 in Toscana 263 a Firenze  

  • Coronavirus, Careggi torna al lockdown: stop alle visite dei parenti

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento