Juventus-Fiorentina, probabili formazioni: a Torino tornano Vitor Hugo ed Edimilson

Le ultime di formazione in vista della gara tra bianconeri e viola: alla squadra di Allegri basta un punto per festeggiare il suo ottavo Scudetto di fila.

Edimilson Fernandes

La seconda partita alla guida della Fiorentina per Vincenzo Montella sarà molto impegnativa poiché vedrà i viola impegnati sul campo della Juventus

L'incontro di domani pomeriggio a Torino (calcio d'inizio alle 18:00) non ha bisogno di presentazioni, in quanto si tratta di una molto sentita dalle tifoserie di entrambe le squadre. In quest'occasione lo scontro tra le due rivali sarà molto importante soprattutto per i bianconeri, ansiosi di cancellare l'eliminazione patita per mano dell'Ajax e a cui basta un punto per festeggiare l'ottavo Scudetto consecutivo.

La Fiorentina, dal canto suo, proverà a guastare i piani della Juve sia per dare una soddisfazione ai propri tifosi in una stagione fino ad ora abbastanza anonima, sia per incamerare ulteriore fiducia in vista della semifinale di ritorno contro l'Atalanta a Bergamo, dove i toscani ripartiranno dal 3-3 di Firenze.

Come arriva la Juventus

La squadra di Allegri, con un morale non proprio alle stelle dopo la batosta in Champions, si presenta alla sfida con i viola con una lunga sfilza di calciatori indisponibili: non saranno della partita Perin, Khedira, Dybala, Caceres e Douglas Costa e viaggiano verso il forfait anche Mandzukic e Chiellini. Recuperato, invece, Emre Can che sarà regolarmente in campo. Rispetto all'ultima gara di campionato persa con la SPAL, tra i bianconeri torneranno titolari Szczesny, Cristiano Ronaldo e Bonucci.

Come arriva la Fiorentina

Montella dovrebbe riproporre la difesa a tre, questa volta però Vitor Hugo sembra in vantaggio su Ceccherini per comporre il terzetto con Milenkovic e Pezzella. A centrocampo, sulle corsie esterne dovrebbero esserci Chiesa e Biraghi anche se quest'ultimo è in ballottaggio con Hancko. Nel ruolo di vertice basso dovrebbe tornare Edimilson consentendo a Veretout di giocare qualche metro più avanti, così come Benassi che dovrebbe tornare titolare dopo essere partito dalla panchina a Bologna. In attacco la coppia dovrebbe essere composta da Simeone e Muriel ma non è da escludere l'ipotesi Mirallas insieme all'argentino. 

Le probabili formazioni di Juventus-Fiorentina

JUVENTUS (4-3-3) - Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Kean, Cristiano Ronaldo. All.: Allegri

FIORENTINA (3-5-2) - Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo; Chiesa, Benassi, Edimilson, Veretout, Biraghi; Simeone, Muriel. All.: Montella

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro: Pasqua di Tivoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento