Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Juventus-Fiorentina, Montella: "Vogliamo vincere la Coppa Italia"

Il tecnico dei gigliati: "Non siamo copertissimi ma saremo comunque competitivi". Staffetta tra i pali tra Tatarusanu e Neto

La Fiorentina si prepara ad affrontare la Juventus nella semifinale di andata di Coppa Italia. Vincenzo Montella, in conferenza stampa, non nasconde la sua ambizioni: "L'anno scorso ci siamo andati vicini alla vittoria. La società vuole vincere un trofeo e se lo merita per gli sforzi economici fatti, ci proviamo anche per noi, da allenatore neanche io ho mai alzato un trofeo. La sfida con la Juve mi stimola ancora di più, ci attende una partita di sacrificio".

Non vuole farsi sfuggire l'occasione il tecnico della Fiorentina. "È la strada più corta per vincere, essendo una semifinale ci sono solo due gare per arrivare all'ultimo atto - prosegue l'allenatore campano che non si aspetta sconti dai bianconeri che non vincono il trofeo dalla stagione 1994-95 -. Se il campionato fosse ancora aperto avrebbe fatto altri calcoli, affrontiamo i migliori e dovremo essere pronti senza avere timori".

"Da parte dei miei vorrei vedere il meglio delle ultime sfide, dobbiamo ancora organizzarci dal punto di vista strategico per gli infortuni ma ci conosciamo e abbiamo incontrato tante squadre. Sarà una partita di sacrificio, quindi dovremo essere pronti mentalmente - sottolinea Montella che poi parla del suo rapporto con la società -. C'è la massima chiarezza e un grandissimo rispetto da entrambe le parti".

A Torino la Fiorentina ci arriverà incerottata con diversi giocatori fuori causa. "Borja Valero sta facendo di tutto, Pizarro è ancora da valutare nelle prossime ore. Basanta è un grosso punto interrogativo, Tomovic e Savic non li vogliamo rischiare. Babacar non sta bene. Non siamo copertissimi ma saremo comunque competitivi. Salah? Deve proseguire con questa continuità, si è integrato subito e siamo contenti così. Gomez la scorsa settimana aveva un problema, oggi mi dà la massima garanzia e sta bene". Infine la staffetta tra i pali tra Tatarusanu e Neto.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Fiorentina, Montella: "Vogliamo vincere la Coppa Italia"

FirenzeToday è in caricamento