Sport

Inter-Fiorentina, le probabili formazioni: Pezzella recupera, prima ufficiale in viola per Amrabat

Il capitano ha saltato la prima con il Torino per infortunio, mentre il nuovo centrocampista era squalificato: entrambi saranno a disposizione a San Siro e potrebbero partire da titolari

Sofyan Amrabat (foto © acffiorentina instagram)

Grande attesa per vedere all'opera la Fiorentina, impegnata questa sera in uno dei quattro anticipi della seconda giornata di Serie A: i viola saranno di scena a San Siro per sfidare l'Inter, squadra che invece deve ancora esordire in campionato.

Dopo la vittoria ottenuta senza troppi patemi d'animo in casa contro il Torino, la squadra di Iachini è chiamata a mostrare subito di che pasta è fatta contro un avversario più forte ed esperto, che nella scorsa stagione ha chiuso il campionato al secondo posto, ad un solo punto dalla Juve ed è arrivata in finale di Europa League (pur perdendo col Siviglia). "Impostare una partita difensiva non ci porterà a nulla. Dovremo avere coraggio e personalità, così potremo creare loro dei grattacapi" il monito del mister viola nella conferenza stampa pre-partita.

Come arriva l'Inter

Conte dovrà fare a meno dello squalificato de Vrij, il neo-acquisto Vidal, invece, ci sarà ma partirà dalla panchina per via di una condizione fisica non ancora ottimale. La difesa dovrebbe essere composta da D'Ambrosio, Bastoni e Kolarov, le fasce affidate ad Hakimi e Young (in ballotaggio con Perisic); al centro della mediana Barella e Gagliardini (in vantaggio su Brozovic), mentre Eriksen dovrebbe muoversi alle spalle del duo d'attacco Lukaku-Lautaro.

Come arriva la Fiorentina

Il dubbio principale per Iachini riguarda la difesa: il capitano German Pezzella è recuperato e fa parte dei convocati ma non è ancora al meglio dopo l'infortunio rimediato con la Reggiana, se non dovesse farcela al suo posto verrebbe schierato nuovamente Ceccherini, già titolare col Torino. A centrocampo tornerà Amrabat dalla squalifica: possibile l'impiego del marocchino con Castrovilli e Bonaventura, in tal caso riposerebbe almeno inizialmente Duncan. Le fasce, invece, saranno presidiate da Chiesa e dell'ex Biraghi. In attacco, al fianco di Ribéry dovrebbe partire titolare Kouamé, con Cutrone pronto a subentrare.

Inter-Fiorentina: le probabili formazioni

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Bastoni, Kolarov; Hakimi, Barella, Brozovic, Young; Eriksen; L. Martinez, Lukaku. All. Conte.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribéry. All. Iachini.

Arbitro: Calvarese di Teramo
Assistenti: Fiorito – Liberti
IV: Maresca
VAR: Giacomelli
AVAR: Preti
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Fiorentina, le probabili formazioni: Pezzella recupera, prima ufficiale in viola per Amrabat

FirenzeToday è in caricamento