Inter-Fiorentina, le probabili formazioni: in attacco Cutrone-Ribéry, a sinistra torna Dalbert

Le ultime di formazione dei due schieramenti in vista della partita di stasera a San Siro valevole per la 35ª giornata di serie A

Patrick Cutrone

Acquisita l'aritmetica certezza della salvezza, la Fiorentina si avvia a disputare gli ultimi quattro turni di campionato. Questa sera i viola saranno impegnati a San Siro contro l'Inter alle 21:45.

Una sfida sicuramente impegnativa che però i viola possono giocarsi senza alcun peso, dato che hanno raggiunto l'obiettivo della permanenza in A anche per la prossima stagione. Di fronte ci sarà un'Inter tutt'altro che arrendevole, intenzionata a riprendersi il secondo posto dopo il sorpasso dell'Atalanta.

Per Iachini, il cui futuro sembra essere incerto nonostante abbia raggiunto l'obiettivo del mantenimento della categoria per cui era stato ingaggiato (festeggiato con tanto di bacio di Joe Barone davanti alle telecamere), ottenere un risultato positivo sarebbe importante e potrebbe aiutare a scacciare l'ombra di Juric, tecnico che molti addetti ai lavori accostano al club viola in ottica della prossima stagione.

Come arriva l'Inter

Tutti a disposizione per Conte, ad eccezione di Sensi e dell'ex Vecino (per l'uruguagio operazione al ginocchio destro). Rispetto alla partita dell'Olimpico con la Roma, dovrebbero cambiare i giocatori di fascia: Moses e l'ex Biraghi dovrebbero prendere inizialmente il posto di Candreva e Young. In difesa Godìn sembra favorito su Bastoni per affiancare Skriniar e de Vrij. In attacco ballottaggio tra Alexis Sanchez e Lautaro Martinez per per affiancare Lukaku, col cileno che sembra favorito.

Come arriva la Fiorentina

Oltre a Benassi, Iachini non avrà a disposizione Dragowski, per cui in porta andrà ancora Terracciano. Non dovrebbe cambiare la difesa, composta da Milenkovic, Pezzella e Caceres (ma occhio alle candidature di Igor e Ceccherini). Chiesa sarà confermato a destra sulla fascia, mentre a sinistra dovrebbe essere finalmente pronto l'ex Dalbert. Al centro sicuri di un posto Castrovilli e Duncan, mentre sono in ballottaggio Pulgar e Badelj. In attacco sembra favorita la coppia Cutrone-Ribéry.

Inter-Fiorentina, le probabili formazioni

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Godin; Candreva, Brozovic, Barella, Young: Eriksen; Lukaku, Sanchez. All. Conte

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Chiesa, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Cutrone, Ribery. All. Iachini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro: Giacomelli di Trieste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento