Infortunio Chiesa: risentimento muscolare al retto dell'addome

Il gioiello viola ha accusato un problema muscolare nel corso di Fiorentina-Lazio e ha dovuto abbandonare il campo. Lacrime in panchina ma il problema non dovrebbe essere grave

Chiesa in azione contro la Lazio (© ANSA)

Ieri sera nella sfida casalinga contro la Lazio la Fiorentina è stata costretta a rinunciare a Federico Chiesa dopo poco più di mezz'ora di gioco. A fermare il gioiello viola un guaio muscolare che lo ha forzato ad abbandonare il campo dopo aver provato a stringere i denti.

Al momento dell'uscita hanno colpito le mani sul volto e le lacrime del numero 25, lasciando temere potesse trattarsi di qualcosa di abbastanza serio. Terminata la gara la Fiorentina, tuttavia, ha emesso un primo bollettino medico parlando di "risentimento muscolare al retto dell'addome". Non si parla di lesioni, dunque non dovrebbe essere nulla di così grave ma ulteriori e più attendibili valutazioni sull'entità dell'infortunio si sapranno certamente nelle prossime ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La reazione di Chiesa, noto per la sua generosità, probabilmente è stata così plateale per la delusione di non poter aiutare i propri compagni in una sfida di grande importanza per le ambizioni europee della Fiorentina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento